header logo

Moreno Longo, allenatore del Como, ha parlato a poche ore dal match di Coppa Italia contro il Lecce, come riportato da ciaocomo.it:

Sensazioni prima di andare a Lecce

“Ho impressioni positive, abbiamo tutti voglia di ricominciare dopo un periodo discretamente lungo di ritiro. C’è voglia di fare partite che contano perché sono quelle che danno le indicazioni migliori su ciò che va bene e su quello che c’è da migliorare. Ritengo la disponibilità un elemento importante per mettere buone basi. Quando parlo di disponibilità intendo al lavoro, all’interpretazione dei concetti per cui lavoriamo. Disponibilità verso il compagno nel senso di aiutarsi l’un l’altro. Mi auguro che questo possa essere alimentato sempre più per creare un percorso positivo”.

Approccio alla Coppa Italia

La Coppa Italia va onorata al massimo perché è una bellissima competizione che ci dà l’opportunità di giocare contro una squadra di serie A nel suo stadio che sarà sicuramente pieno”.

Mentalità

”Ci deve contraddistinguere una mentalità vincente che vuol dire giocare sempre di fare i tre punti indipendentemente da quale sarà l’avversario. Cercheremo sempre di dare questo imprinting. Bisognerà sapere star sempre dentro le partite”. 

Volti nuovi

“I nuovi vengono a rinforzare la squadra e dovranno guadagnarsi il posto in squadra. L’intenzione è quella di aver migliorato il parco squadra a 360°, oggi rispetto allo scoro anno ad esempio con Sala c’è un’alternativa reale a Ioannou. Quello che vedremo a Lecce è il Como che in questo momento pensiamo sia il migliore è più funzionale, come sempre lavoriamo tutti per mettere in campo la migliore formazione possibile”.

Sul calciomercato

Arriverà un trequartista di sicuro, la società sta lavorando per questo. Per Verdi bisogna capire quale è la volontà del giocatore. Per quanto riguarda gli altri reparti la società è sempre attiva ed attenta a cogliere le opportunità che si dovessero presentare”. 

Sugli indisponibili

“Iovine non ci sarà per una distorsione alla caviglia mentre Kone, che in questo momento va gestito per un affaticamento, stiamo valutando se portarlo o meno a Lecce” 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"