header logo

Nuovo caos inerente a Lecce-Milan, dodicesima giornata di campionato in programma sabato pomeriggio allo Stadio Via del Mare. Questa volta si tratta di bagarinaggio, mentre lo scorso venerdì ci sono stati forti malumori da parte della curva rossonera.

Il caos biglietti dei giorni scorsi

Nella mattinata di venerdì il Lecce aveva ufficializzato il costo dei biglietti relativi ai settori popolari e allo spicchio dedicato ai tifosi ospiti: 60 euro. A poche ore di distanza, la dura presa di posizione della curva del Milan:

"CURVA SUD MILANO ed AIMC COMUNICANO UFFICIALMENTE CHE NON ACQUISTERANNO I BIGLIETTI PER LA TRASFERTA DI LECCE, NONOSTANTE PIÙ DI 1000 PERSONE ABBIANO GIÀ ACQUISTATO VOLI e PRENOTATO PULLMAN.

INVITIAMO GLI ALTRI TIFOSI A FARE ALTRETTANTO LASCIANDO IL SETTORE OSPITI VUOTO (al massimo se proprio ci tenete a vedere la partita comprate i biglietti in tribuna che tanto costano uguale)".

In serata, la rettifica della società salentina:

"L'U.S. Lecce, a parziale rettifica di quanto comunicato nella mattinata odierna, precisa che, in occasione della gara Lecce - Milan, il prezzo dei biglietti dei settori Curva/Distinti/Ospiti è di Euro 35.

Per mero errore tecnico, questa mattina è stato pubblicato un comunicato emesso dalla biglietteria con la tabella prezzi non corretta.
In tal senso la Società ha ritenuto quindi, come già avvenuto in occasione della partita casalinga con il Napoli, di agevolare la tifoseria locale e quella ospite nell'acquisto dei biglietti delle Curve, Distinti e del Settore Ospiti".

Quanti abbonati ha il Lecce quest'anno

Curva Nord

In questa stagione il Lecce ha stabilito il record all-time di abbonamenti, superando quota 21mila. Il settore curva nord superiore è sold-out, dunque non vengono messi in vendita tagliandi relativi a quello spicchio dello stato.

Il fenomeno del bagarinaggio online

Per attività di bagarinaggio si deve intendere: “la rivendita, nel proprio esclusivo interesse ed al fine di lucrare un prezzo maggiore di quello di acquisto, di biglietti per la partecipazione a spettacoli e manifestazioni in genere”.

Le inserzioni su Facebook per la vendita dei biglietti

In questo caso specifico, vengono messi in vendita abbonamenti per una singola partita all'effettivo prezzo gara. Per la gara Lecce-Milan un tagliando tribuna Est costa regolarmente 100 euro, tuttavia il titolare dell'abbonamento, dividendo il costo complessivo del suo abbonamento per 19 gare, ha pagato la partita in questione molto meno del prezzo di vendita.

Attenti ai prezzi proposti confrontateli con i prezzi dell'US Lecce

Per non favorire il fenomeno del bagarinaggio, è doveroso acquistare i biglietti nei circuiti autorizzati, ovvero vivaticket. Per Lecce-Milan, il biglietto per i settori popolari costa 35 euro, per la tribuna est 100, per la centrale inferiore 130, mentre per la superiore 200.

Lecce-Milan, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"