header logo

Giallorossi della formazione Primavera 1 impegnati questo pomeriggio alle 15:00 al centro sportivo “Monziello - L. Berlusconi” di Monza (MB) per la 34a giornata del Campionato Primavera 1 TIM , Monza-Lecce. Si è conclusa oggi la stagione 2023-24 degli uomini di Coppitelli, che hanno travolto i brianzoli siglando cinque reti fuori casa.

E’ stata l’ultima gara della Primavera con lo Scudetto cucito sul petto. I giallorossi terminano il campionato con 41 punti, a +16 sulla zona rossa. Si può parlare di salvezza tranquilla, che sarebbe arrivata anche senza la riforma transitoria che prevede una sola retrocessione per l’annata appena terminata.

La formazione di Coppitelli terminerà al dodicesimo o tredicesimo posto in classifica: dipenderà dalla Juve di Montero che può scavalcare i salentini vincendo nelle prossime ore.

Oggi a Monza è stata una festa, nella quale sono andati a segno Daka dal dischetto, due volte Helm, una Casciano e una Addo. Nonostante un inizio di stagione complesso, il nastro è stato tagliato alla grande ed è di buon auspicio per il futuro.

Lecce Olympiacos

Il tabellino

Monza: Bifulco, Colombo © (35’ st Longhi), Marras, Berretta, Martins (1’ st Goffi), Antunovic (1’ st Bagnaschi), Zoppi (35’ st Troise), Giubrone (1’ st Dell’Acqua D.), Bruganello, Domanico, Postiglione. A disposizione: Negri, Pedrazzini, Ravelli, Kassama, Nene, Popovic.Allenatore: Arnaldo Oscar Brevi.

Lecce: Leone, Addo, Samek, Mcjannet (14’ st Casciano), Winkelmann (40’ st Dell’Acqua M.), Metaj (14’ st Agrimi), Davis (40’ st Zivanovic), Daka ©, Minerva, Helm (26’ st Jemo), Esposito. A disposizione: Verdosci, Cadar, Russo, Kodor. Allenatore: Federico Coppitelli

Marcatori: 16’ pt Daka (rig), 19’ pt Helm, 22’ pt Helm, 39’ pt Zoppi, 25’ st Casciano, 36’st Addo
Ammoniti: 22’pt Zoppi Recuperi: 1’ pt - 2’ st

Arbitro: Fabrizio Ramondino della sez. di Palermo
Assistenti: Giacomo Bianchi della sez. di Pistoia - Roberto Meraviglia della sez. di Pistoia

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Turnover e assenze: la probabile formazione dell'Atalanta contro il Lecce