header logo

In questi ultimi giorni, il mercato in entrata dei giallorossi è stato particolarmente attivo e movimentato. Le plusvalenze di Hjulmand e Ceesay hanno portato nelle casse salentine un'ingente liquidità economica da essere subito reinvestita, per colmare le porzioni di campo lasciate vuote dai due oramai ex calciatori del Lecce, con i nuovi arrivi in ​​ordine cronologico di: Ramadani , il quale ha già avuto la possibilità di esordire con la sua nuova squadra lasciando prime impressioni più che positive, Kaba e, l'ultimo innesto, l'attaccante montenegrino Krstovic .

Bisogna aggiungere, però, che il lavoro fatto da Corvino e Trinchera , non può affatto considerarsi concluso in quanto, oltre agli ultimi rinforzi per completare la rosa, sarà fondamentale andare a sistemare tutti quei giocatori in esubero che non rientreranno nei piani della squadra e dell 'allenatore in questa nuova stagione sportiva.

Tra i nomi in cima alla lista dei possibili partenti ci sarebbe quello di Listkowski che in Serie A con i giallorossi è sceso in campo solo in 5 occasioni la passata stagione per un totale di 72 minuti complessivi nel massimo campionato. Già lo scorso anno era stato messo in secondo piano nelle gerarchie dell'allenatore, tanto è vero che, per ritrovare minutaggio, era stato spedito in prestito al Brescia in serie Cadetta, dove è sceso in campo 12 volte, realizzando 1 gol. Su di lui ci sarebbe l'interessamento della Sudtirol (sempre in Serie B).

Stessa destinazione anche per Burnete . La società, nonostante la vittoria dello Scudetto Primavera della passata stagione e il suo ruolo da assoluto protagonista con 20 gol all'attivo e titolo di capocannoniere, starebbe pensando di concedergli un'opportunità altrove per permettergli di acquisire maggiore esperienza tra i “grandi” vista la folta concorrenza nel reparto offensivo della rosa. Infatti, il ragazzo rumeno, con l'arrivo di Krstovic e le rinnovate possibilità di permanenza di Persson, pochissime chance di scendere in campo con continuità, rischiando inutilmente di gettare via un anno considerando che la dirigenza starebbe, inoltre, valutando la possibilità di far arrivare un altro innesto nel ruolo di prima punta per completare il settore d'attacco. Per il giocatore, per tanto, sarebbe sicuramente una grande opportunità per continuare a crescere e maturare individualmente.

Infine, l'ultimo nome che potrebbe lasciare il Salento è quello di Maleh . Il ragazzo purtroppo non ha convinto le aspettative, giocando con i giallorossi lo scorso campionato 17 volte senza mai essere incisivo, e nel caso in cui dovesse un'offerta vicina a quella per la quale è stato acquistato in estate dalla Fiorentina (circa 5 , 5 milioni di euro), la società la prenderebbe seriamente in considerazione per una futura cessione.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"