SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL RETROSCENA

Corvino svela: "Già sei anni fa ho cercato Faragò. Ora mi ha detto..."

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il responsabile dell’area tecnica Pantaleo Corvino è intervenuto in conferenza stampa oggi presentando Paolo Faragò ed ha svelato che l'ex Cagliari è un suo pallino da diversi anni. In questa sessione di mercato finalmente è riuscito a portarlo in una squadra ed ora non vede l'ora di goderselo.

FARAGÒ - “Siamo all’inizio della mia quarta sessione di mercato dal mio ritorno a Lecce. Oggi presentiamo il nostro nuovo acquisto, un calciatore con il quale mi rifaccio a una canzone che dice che a volte gli amori ritornano. 
Paolo Faragò è un calciatore che avevo cercato a Firenze già sei anni fa. Ci ho provato anche lo scorso anno. Parlai con il ragazzo che con molta onestà e sincerità mi disse che non era nelle condizioni fisiche e atletiche di accettare la proposta, questo gli fa ancora più onore. Quando l’ho contattato in questa sessione di mercato è stato sincero e onesto nel dirmi che questa volta era nelle condizioni ottimali per venire a Lecce. Questo mi ha reso il compito facile. Quando l’idea è stata sottoposta a Baroni il tecnico ha avuto tanto entusiasmo nel riavere Faragò. L’ha contattato anche lui e il giocatore ha dimostrato anche al tecnico l’entusiasmo giusto per venire a Lecce. La trattativa è iniziata molti giorni fa e si è conclusa nel migliore dei modi. Hai paura sempre che escano le notizie e si diano idee ad altri club. Quando è uscita la notizia abbiamo avuto paura che potesse inserirsi qualcuno. Faragò in Serie B non è venuto per fare l’alternativa di nessuno ma per ampliare la qualità del reparto di centrocampo. In un campionato che ci vede impegnati ogni tre giorni avevamo l’obiettivo di allargare le scelte in mezzo al campo.”


💬 Commenti