header logo
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa

Momento d'oro per la Fiorentina, che passa anche il turno di Conference League dilagando in casa del Sivasspor. Dopo aver vinto 1-0 all'andata, gli ospiti si sono imposti per 1-4, ottenendo la qualificazione su un campo difficile, sia per le rilevanti zolle sia per l'ambiente caldo.
Sono 6 vittorie di fila per la Fiorentina, che non perde da 8 partite.

In giornata i viola torneranno in Italia e di fatto avranno tempo solo per svolgere la rifinitura sabato, in vista dell'impegno di domenica alle 15 sul proprio campo contro il Lecce.

Ha parlato ai canali ufficiali viola il Daniele Pradè, commentando a caldo la vittoria di Sivas (dichiarazioni riportate da viola news): 

“Il campo era brutto e difficilissimo, il pubblico caloroso ma noi siamo stati bravi a non avere paura dello svantaggio e a reagire. E' un'altra vittoria che allunga la nostra striscia, oggi siamo proprio felici, dal presidente a tutti i calciatori. E' stata una trasferta molto dura, lunga, siamo stati due giorni e mezzo senza luce, al buio, perché siamo arrivati di sera e fatto un solo allenamento di pomeriggio. Torneremo tardi a Firenze dobbiamo essere bravi a riposare e trovare energie mentali più che fisiche però questa squadra ci sta dando delle certezze”.

Questa, invece, la gioia del tecnico Italiano (TMW):

"Siamo contenti. Non è mai facile vincere con un risultato del genere. I quarti erano un nostro obiettivo e siamo contenti. Lo scorso anno abbiamo voluto fortemente la Conference e quando entriamo in campo teniamo alta la concentrazione e con un orgoglio incredibile. Oggi ci tenevamo a continuare questo sogno e ora siamo tra le prime otto e aspetteremo il sorteggio cercando onorare la competizione. Siamo ancora in lotta su tre fronti ne siamo felici. Sapevamo delle difficoltà che potevamo trovare ma siamo stati bravi".

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti