🔴 LIVE

SFIDA PER LA A

Salernitana, il ds Fabiani: "Vogliamo ottenere il massimo, abbiamo 5 partite..."

Scritto da Andrea Sperti  | 

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana, ha parlato a TuttoMercatoWeb.com, soffermandosi sulle ambizioni della formazione granata.

UN PUNTO DAL LECCE – “Viviamo tutte le partite con la stessa intensità. Vogliamo ottenere il massimo, abbiamo cinque partite da vivere con grande entusiasmo”.

COVID – “Chi vuole venire in casa nostra deve esibire un tampone negativo recente. Parlo a ragion veduta: alcuni addetti ai lavori avviando questa procedura di screening sono risultati positivi. Tra centri clinici e presidi vari ci sono tantissimi luoghi dove poter fare i tamponi. Così possono limitarsi i contagi di persone ignare di avere il virus. Con una buona prevenzione il Paese può ripartire in ogni settore nell’attesa dei vaccini. Bisogna essere responsabili. Ci vuole alto senso civico al di là dei nostri governanti che emanano zone che sembrano un semaforo. Ogni italiano è dotato della propria intelligenza e il senso civico impone di utilizzare le precauzioni del caso. Non basta una semplice mascherina… ogni cittadino deve avere un po’ di amor proprio. Se vado nel mio spogliatoio sono più tranquillo e non vivo con la fobia del Covid. Se un agente viene da me non so che giro ha fatto prima, quindi pretendo che esibisca un tampone negativo. Devo preservare impiegati, calciatori e tutti”.

SALERNITANA COVID FREE? – “Vi porto un altro esempio: quando ci è tornato un giocatore dalla Nazionale gli abbiamo fatto un tampone non richiesto ed è risultato positivo. Questo serve per la sicurezza dei calciatori e dei familiari. Il problema non sono i calciatori ma il mondo esterno dove lo prendono. E quindi sottoporsi al tampone è una questione di buon senso”.


💬 Commenti