SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IDEA

Dal 2022 l'intervento del VAR potrebbe essere chiamato dalle squadre

Scritto da Filippo Verri  | 

Novità in vista per la tecnologia in campo

Come scritto dal Corriere dello Sport e riportato da Calcio e Finanza, prendendo spunto dal futsal potrebbe giungere un'innovazione in merito al VAR, già presente in altre discipline: il challenge, ossia la possibilità che un allenatore, o dirigente designato, possa chiedere agli arbitri di andare a rivedere più nel dettaglio (ed eventualmente modificare) una chiamata arbitrale ritenuta errata.

«Sarà un sistema innovativo per lo sport, garantirà risultati più equi» ha dichiarato Pierluigi Collina, presidente del Referees Commitee della FIFA.

L'unico dubbio è relativo al cronometro, che nel calcio non può essere stoppato: si teme infatti che la regola possa causare confusioni e maggiori perdite di tempo.

La nuova norma potrebbe essere a breve sperimentata in qualche campionato europeo o in qualche torneo giovanile. Come nel futsal, potrebbe essere prevista una chiamata per squadra ogni tempo, e in caso di successo si avrà il diritto di poterne fare un’altra.