SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL TALISMANO

Ragusa, l'uomo delle promozioni: ecco quante ne ha fatte

Scritto da Filippo Verri  | 

Antonino Ragusa è l'ultimo rinforzo del calciomercato invernale del Lecce.

Una sessione di trattative intensa ma equilibrata, con colpi mirati a fornire al tecnico Baroni ulteriori valide alternative.

L'esterno prelevato dall'Hellas Verona è un innesto molto utile soprattutto in quest'ottica, dato che la sua carriera evidenzia esperienza e affidabilità in cadetteria.

Arriva a titolo definitivo (con i gialloblu era in scadenza) e ha firmato con i salentini fino al prossimo giugno. 

Un colpo, almeno sulla carta, a breve termine, messo a segno per inserire una marcia in più nella corsa promozione dei giallorossi. Un obiettivo attualmente di sicuro fattibile, dato che la società di Via Colonnello Costadura è al primo posto in classifica con 40 punti in 20 gare, una media notoriamente da A diretta.

Ragusa rappresenta una preziosa alternativa a Di Mariano e Strefezza, così come Marcin Listkowski e Pablo Rodriguez. Potrebbe essere proprio l'esperienza del classe 90' a fare la differenza, dato che il polacco e lo spagnolo restano dei talenti giovani e alle volte tormentati da infortuni.

Ragusa, inoltre, è esperto in promozioni dalla B alla A.
Due negli ultimi ultimi tre anni per essere precisi: prima col Verona 2018-19 e successivamente con lo Spezia 2019-20.

Due scalate concluse ai playoff, con l'ala offensiva protagonista.

Sebbene nei veronesi sia sceso in campo 11 partite senza trovare la via della rete, nei bianconeri del tecnico italiano ha dato spettacolo, segnando 8 gol in 25 apparizioni.

Il tutto, appena due stagioni fa.

Insomma, il Lecce ha acquistato un calciatore dal rendimento sicuro, che, oltre ad essere un validissimo esterno, è anche un talismano.


💬 Commenti