header logo

Il giornalista di Pianetalecce.it, Marco Marini, è intervenuto durante l’ultima puntata di PL MERCATO, in diretta ogni lunedì alle 15:30, mercoledì alle 18:30 e venerdì alle 11:00 sul canale TWITCH di Pianetalecce.

SE PARTE CEESAY IL LECCE HA GIA’ IL SUO SUCCESSORE DA PRENDERE 

Se partisse Ceesay bisognerebbe acquistare due attaccanti. Quindi se la punta gambiana va via con destinazione l’Arabia Saudita, in casa giallorossa è già pronto il suo sostituto, non si faranno trovare impreparati”.

DEI RAGAZZI DELLA PRIMAVERA TERREI CONTO DI CORFITZEN E FORSE ANCHE DI  BERISHA

Dei ragazzi della Primavera, che attualmente sono in ritiro con la prima squadra, terrei in considerazione Corfitzen perché è giovane ed è abile nel gioco. Poi, mi appunterei anche il nome di Medon Berisha: è  un centrocampista capace di saper esprimere le sue capacità in campo con personalità”.

CORVINO E TRINCHERA SONO CARICHI DI LAVORO 

La società sta continuando a trattare con Oudin, per un suo probabile ritorno in maglia giallorossa. La trattativa con Oudin non esclude l’ingaggio di un’altra mezz’ala, considerando che Blin dovrebbe rappresentare l’alternativa a Hjulmand, nel ruolo di mediano. Sul tema delle punte centrali, invece, la situazione è in bilico, a dimostrazione del fatto che c’è l’esigenza di capire chi tra Burnete e Persson sarà la terza punta, con quest’ultimo che al momento è in Svezia causa problemi, e non si sta allenando. Non è da escludere che probabilmente potrebbe cambiare tutto il reparto avanzato. Sono presenti anche numerosi calciatori in uscita come Listkowski, Bjorkengren e anche lo spagnolo Rodriguez, ove non dovesse convincere il tecnico D’Aversa in ritiro. Non mancano nemmeno diversi elementi della Primavera che sono in esubero. In fin dei conti, il Lecce è chiamato ad effettuare numerose operazioni sia in entrata e sia in uscita, ed ecco perché su queste tematiche lavorano due persone: Corvino e Trinchera”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"