Tardelli: “Giocare alle 17? Sicuramente non a Lecce e Napoli perchè…”

Marco Tardelli, candidato alla guida dell’AIC, l’associazione di categoria dei calciatori, dice la sua ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com delle dieci gare di Serie A posizionate in pieno pomeriggio durante il prossimo mese e mezzo di campionato.

Questo il suo pensiero: “Non sono d’accordo con chi lo ritiene un problema. È un problema che non esiste. Io ho giocato anche a luglio e agosto. Abbiamo giocato ad orari peggiori. In emergenza ci si può adattare. Per i calciatori non sarà un problema scendere in campo alle 17:15. Sicuramente a quell’ora non si giocherà a Lecce o Napoli”.