Farias scalpita: è pronto a riprendersi Lecce

La ripresa del campionato porterà ai tifosi del Lecce una gradita sorpresa; i tre mesi di pausa dovuti all’emergenza sanitaria hanno infatti permesso ai giallorossi di svuotare l’infermiera e far tornare a disposizione di mister Liverani la rosa quasi al completo.
Uno dei rientri più importanti è indubbiamente quello di Diego Farias che nella stagione attuale è stato ai box per quasi più metà campionato a causa di un infortunio muscolare.
L’attaccante ex Cagliari è stato uno degli acquisti più onerosi della sessione estiva di calciomercato e fino ad ora nel Salento ha siglato 2 gol in 12 partite, con sole 4 apparizioni dal primo minuto.

La sua presenza in campo nella prima parte di stagione ha permesso al Lecce di avere più dinamismo in avanti e più scelta nel reparto offensivo, grazie alla sua versatilità in campo. Nel 4-3-1-2 marchio di fabbrica di Liverani, Farias ha interpretato il ruolo di trequartista dietro alle punte ma anche quello di supporto al centravanti, dando la staffetta a Falco o formandoci insieme una trequarti all’insegna della fantasia.
Nella sua passata esperienza ad Empoli l’attaccante brasiliano alle spalle di bomber Caputo ha chiuso l’annata con 7 gol e 4 assist, dando il meglio proprio in chiusura di stagione.

Ed è proprio questo ciò che serve al Lecce a partire dal 22 Giugno quando sfiderà il Milan, la prima tappa di una vera e propria maratona che vedrà i giallorossi scendere in campo ogni tre giorni per i due mesi successivi. In questa situazione inedita sarà fondamentale avere una rosa molto ampia ma soprattutto di qualità: due esigenze che l’ex Empoli è pronto a soddisfare mettendosi (finalmente) a piena disposizione.
La ripresa del campionato si avvicina e Farias scalpita, pronto a far gioire i tifosi del Lecce a suon di gol e assist decisivi per raggiungere il tanto agognato obiettivo salvezza.