Hanno fatto notizia in queste ore delle dichiarazioni shock di Massimo Brambati, ex Torino e Bari, il quale ha denunciato il fatto che Lazio e Milan stiano nascondendo dei giocatori attualmente isolati e positivi al corona virus. I calciatori in questione sarebbero Strakosha (portiere biancoceleste) e Kessié (centrocampista rossonero). Questa notiziaz in modo indiretto, ha interessato anche il mondo giallorosso poiché proprio Frank Kessié sarà avversario del Lecce nella prima partita dopo la ripresa del campionato.

Nella realtà dei fatti però, il centrocampista ex Atalanta non è mai risultato positivo al COVID-19. Il calciatore ivoriano infatti è attualmente in isolamento dopo aver posticipato il suo rientro dalla Costa d’Avorio dove ha passato la quarantena, e alla smentita iniziale del suo entourage riguardo la positività si è aggiunta la conferma di SkySport: il suo unico tampone è risultato negativo, e il calciatore aspetta solo un secondo test nei prossimi giorni per iniziare a lavorare con il gruppo.