Bologna, sospetto caso di positività. Milan, si attende Kessie

Comunicato ufficiale del Bologna, che comunica di avere un caso di sospetta positività in seno al “gruppo-squadra”. Allenamenti collettivi immediatamente interrotti dunque a Casteldebole, in attesa di fare chiarezza: “L’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff. In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro“.

Milan, terzo giro di tamponi Si attende solo Kessie

Nella giornata di lunedì, i giocatori del Milan si sono sottoposti a Milanello al terzo giro di tamponi: nessuna sorpresa, tutti gli esami hanno infatti dato esito negativo. In casa rossonera per riavere il gruppo al completo, dal punto di vista sanitario naturalmente, si attende solo il rientro di Franck Kessie che sta per concludere la sua quarantena a casa.