La notizia era nell’aria ed adesso è ufficiale. L’U.S. Lecce comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Tabanelli al Frosinone Calcio.

Queste le parole del presidente Saverio Sticchi Damiani, che ieri ha parlato anche dell’addio di La Mantia: “Sono delle operazioni che soddisfano tanto i calciatori quanto la società dal punto di vista economico. Entrambi non rappresentavano un priorità per il progetto tecnico di Liverani, per questo motivo si è concretizzato il trasferimento di La Mantia. E, nelle prossime ore, lo stesso avverrà per Tabanelli“.

A volte questo sport è spietato… non guarda in faccia a sentimenti o affetti … sono stati due anni bellissimi anzi mi voglio sbilanciare i più belli della mia carriera fino ad oggi .. non nascondo che ho pianto salutando i miei compagni ma certe volte nella vita ci sono situazioni più grandi di noi …. purtroppo anche le avventure più belle prima o poi finiscono ma L importante è quello che rimane ,quello che lasci alla gente ,quello che hai saputo trasmettere , quello che ricorderanno tutti ripensando a quella cavalcata fantastica ! Ringrazio tutti i miei compagni di squadra e tutti i tifosi per L affetto che mi avete dimostrato, mi sono arrivati non so quanti messaggi non riuscirò a leggerli tutti ma vi ringrazio davvero con tutto il cuore ! Ora inizia una nuova avventura e ringrazio il frosinonecalcio per la fiducia riposta in me e spero di ripagarla subito sul campo !“.

Con queste parole ieri Andrea Tabanelli saluta il Lecce e tutti i suoi tifosi. L’ex centrocampista del Cesena ha rilasciato questo pensiero attraverso la sua pagina Instagram annunciando il suo approdo al Frosinone.

Il classe ’90, è da considerare un grande rinforzo del Frosinone. Tabanelli, ormai ex Lecce, è il rinforzo per la mediana di mister Nesta. Per l’ex Pisa contratto di 2 anni e mezzo. Al club giallorosso andranno 250mila euro.