Roberto Pierno è il primo della lista dei partenti a lasciare la maglia giallorossa per indossare quella neroverde del Bitonto, formazione di serie D. Ad annunciarlo è lo stesso calciatore che su Instagram posta la sua foto con la nuova maglia e poi scrive: “Contentissimo di iniziare questa nuova esperienza nel mondo dei grandi!”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Contentissimo di iniziare questa nuova esperienza nel mondo dei grandi!💚🖤 #forzaleoni🦁

Un post condiviso da robertopierno🔥 (@robpierno18) in data:

Arriva dunque una nuova esperienza, formativa, per il difensore destro nativo di Bari e proveniente dal settore giovanile biancorosso. Pierno è infatti uno dei ragazzi pescati da Gennaro Delvecchio dopo il fallimento del club pugliese per rinfoltire e riformare il settore giovanile salentino.

Dopo due stagioni il giovane difensore è diventato da subito un pezzo pregiato della Primavera di Sebastiano Siviglia, forse il più forte tra tutti i ragazzi a disposizione, al punto da essere anche preso in considerazione anche da Fabio Liverani che lo ha convocato nei match contro Inter e Genoa in Serie A e contro la SPAL nell’ultima partita di Coppa Italia. In estate è stato scelto tra i 3-4 ragazzi che hanno partecipato al ritiro dei giallorossi quando la Rosa non era ancora al completo. L’esterno destro non ha mai esordito nelle serie professionistiche mentre è autore di grandi prestazioni nella formazione Primavera dove è titolare indiscusso e dove ha realizzato persino un gol nel 3-1 contro il Pisa in questa stagione.

Pierno si muove con la formula del prestito verso la formazione pugliese che milita attualmente nel campionato di Serie D nel famoso girone H. Si avvicina a casa per affrontare quello che sarà un girone di ritorno impegnativo e di vertice: il Bitonto è attualmente primo in classifica con 37 punti a pari merito con il Foggia.