Torna la Serie A! Mega partite, squalificati importanti e non solo2 min read

Ieri è ritornata la Serie A con una partita mostruosa. In campo Inter e Roma:

Pareggio a reti bianche tra Inter e Roma nell’anticipo della 15/a giornata di serie A. I giallorossi fermano la capolista con una partita solida senza grandi emozioni ma intensa e ricca di contenuti. Per l’Inter un mezzo passo falso e ora attende il risultato dell’altro big match di giornata tra Lazio e Juventus per mantenere la vetta della classifica.

Buon primo tempo della Roma che con personalità e qualità tiene bene il campo. È di Zaniolo il primo squillo della partita con Handanovic che para in due tempi. Le occasioni più importanti vengono però create dall’Inter con Lukaku e Brozovic che sfiorano il vantaggio. La conclusione dell’attaccante belga, dopo un brutto errore di Veretout, viene respinta da Mirante, chiamato a sostituire Pau Lopez. Nel finale di tempo è Brozovic che spreca clamorosamente sparando in curva da buonissima posizione.

Il match

Partita tattica, bloccata ma molto intensa anche nel secondo tempo con l’Inter che parte meglio e sfiora il vantaggio con Vecino. L’occasione del centrocampista viene però sventata da Mirante che si allunga e salva la porta giallorossa. La Roma fa fatica a salire e inizia ad accusare l’assenza di Dzeko che viene prontamente gettato nella mischia al posto di Perotti. Al 68’ Lautaro protesta per un rigore non concesso. L’argentino prova a calciare ma trova l’opposizione di Spinazzola, il pallone prima sbatte sulla gamba e poi sul braccio del terzino ma l’arbitro lascia proseguire. Ancora Lautaro protagonista all’87’ quando ben servito in piena area, anticipa Mancini ma manca clamorosamente il pallone. È l’ultima occasione del match, in una serata avara di emozioni.

Menù ricchissimo quello offerto dalla 15^ giornata di Serie A anche dopo Inter-Roma. Sabato tra le altre anche la sfida tra Lazio e Juventus. Domenica in campo anche il Milan impegnato in trasferta contro il Bologna (ore 20.45).

Da evidenziare che l’ultimo turno di campionato ha generato 4 squalifiche, di cui una per rosso diretto e tre per cartellino giallo ricevuto in diffida. I giocatori che salteranno la 15^ giornata sono il granata Edera, espulso al 95′ di Genoa-Torino per somma di ammonizioni (salterà Torino-Fiorentina); il difensore del Verona Koray Gunter, ammonito nel finale del primo tempo di Hellas-Roma (salterà la trasferta di Bergamo contro l’Atalanta); il centrocampista cileno Gary Medel, primo ammonito del match Napoli-Bologna e unico diffidato della sfida del San Paolo (salterà la sfida casalinga col Milan); il difensore del Lecce Luca Rossettini, anche lui ammonito in stato di diffida nel corso dell’incontro del Franchi tra Fiorentina e Lecce. Quest’ultimo non sarà l’unico giocatore della rosa di Liverani forzatamente escluso dalla lista dei convocati per Lecce-Genoa, in quanto Lapadula deve ancora scontare la seconda giornata di squalifica per il comportamento tenuto con Olsen.

Al portiere del Cagliari, invece, restano ancora 3 giornate da scontare (Sassuolo, Lazio e Juve).