Nella nuova punta del talk targato Pianeta Lecce “L’Ostrica Ubriaca Seafood Speciale Campionato” è intervenuto ai nostri microfoni il Responsabile Marketing US Lecce Andrea Micati.

Il dirigente giallorosso ha parlato di un tema molto caldo nell’ultimo periodo, ossia il progetto della lega riguardo gli eSports: “Proprio in questi giorni abbiamo avuto una comunicazione da parte della Lega Calcio. Loro vogliono avviare un progetto che coinvolgerà tutte le squadre. Sappiamo già che la commissione marketing, che riunisce tutti i responsabili del settore dei club di Serie A, sarà convocata a brevissimo proprio su questo tema. Noi avevamo già iniziato a lavorare in questo senso, con un progetto che prevedeva un torneo su base provinciale a otto tappe, che avrebbe portato a scegliere il player ufficiale dell’Unione Sportiva Lecce. Ci siamo dovuti bloccare perché ci è arrivata questa comunicazione da parte della Lega ed a breve ne sapremo di più. Si formeranno le squadre, ora è da capire se avremo la possibilità di avere un player locale o meno. A noi piacerebbe avere un player salentino, anche perché questo potrebbe darci la possibilità di organizzare sul territorio qualcosa in più. Solitamente chi fa i tornei ha budget in termini di moneta per fare un proprio calciomercato virtuale, ma ancora dobbiamo capire bene il progetto della Lega.

Lo scorso anno, con l’approdo in Serie B, Pianetalecce aveva già consentito agli eSports di arrivare nel Salento sbarcando sui media proponendo la partita successiva di campionato del Lecce giocata sulla Playstation da un calciatore giallorosso ed un componente di Pianetalecce.

Il successo? Garantito.

Iweblab