Serie B2 – ASI Taranto, finisce con una rete per parte il match tra ASD Life Bar 2018 e Watanka

di Maurizio Mazzarella

Finisce con una rete per parte il match tra Life Bar 2018 (del presidente Francesco Lemma e dei due vicepresidenti Ezio Vacca e Italo Mineo, con sede in Via Calamandrei n.7) e Watanka giocato sul campo di Talsano. Mister Leserri punta sul 4-2-3-1 mandando in campo la seguente formazione:

Lodevole; Ricchiuti, Spagnulo, Lanucara, Lapertosa; Dabbicco, Catapano; Argentieri, Tolisano, Fittipaldi; Montervino.

A disposizione:

Cimoli, Calabrese, Caso, Vacca, Silvestri, Taurino, D. Lapertosa, Lecce.

Il primo tempo vede il Life Bar dominare, con la truppa di Leserri sempre vicino alla rete del vantaggio in diverse circostanze. L’occasione più ghiotta giunge grazie ad un rigore concesso per un fallo in area sul centrocampista Catapano. Il penalty lo calcia la punta Montervino, che angola troppo la sfera ed il tiro termina sul fondo. La prima frazione termina quindi senza reti.

Nella ripresa il Life Bar continua a mantenere un buon possesso palla, ma sugli sviluppi di una punizione, per via della presa non efficace dell’estremo difensore Lodevole, la sfera carambola sulla traversa e gli ospiti sulla respinta si portano in vantaggio con Vecchio. Dieci minuti più tardi Montervino sfruttando al meglio una punizione da posizione ottimale, trafigge il portiere avversario con una parabola perfetta. Nei minuti finali il Life Bar prova a sfruttare un calcio d’angolo, con Caso che subentrato nella ripresa, non concretizza un’occasione ghiotta.

Il Life Bar sale in classifica a quota 4 punti, con due reti fatte una incassata. Nel prossimo turno la squadra di Leserri giocherà fuori casa contro il Monteiasi, che nella prima giornata ha riposato ed è reduce da una sconfitta per 2-0 contro l’Old Fashion.

Iweblab