Ventura: “Il Lecce è una buona squadra, c’è un entusiasmo contagioso”

Giampiero Ventura, tecnico della Salernitana, ha parlato al termine del 4-0 contro il Lecce.

Le sue parole: “Primo tempo di difficoltà senza dubbio, anche perché prendere goal dopo due minuti in quel modo incide. Andando ad analizzare il secondo tempo credo che abbiamo avuto la possibilità di rimetterci in partita e purtroppo al primo tiro abbiamo preso il 2 a 0 ed è finita la partita. Sarebbero da analizzare tre partite in una e mi ha soddisfatto solo l’inizio del secondo tempo, mentre le altre parti della partita non mi hanno soddisfatto per niente. Non commento il risultato che è evidente. Sino al 2 a 0 ho visto qualcosa di soddisfacente, l’ultimo quarto d’ora mi ha infastidito e non ci possiamo permettere di giocare così. Mi aspetto dal mercato giocatori importanti per la realtà che vogliamo costruire. Ho fatto i complimenti al presidente Sticchi, il Lecce ha una buona squadra e buoni giocatori ma qui c’è un entusiasmo contagioso, si percepisce e questo mi ricorda l’entusiasmo che avevamo creato quando c’ero io. Quando c’è un connubio società, città, pubblico si può fare qualcosa di buono”.

Iweblab