Babacar perde il treno, il Lecce vira…

L’operazione lampo con cui il Lecce ha chiuso la trattativa per Diego Farias dal Cagliari mette a rischio quella per il centravanti Babacar.

Se i due non hanno nulla a che vedere per caratteristiche e ruoli, il primo è più una seconda punta-trequartista mentre il secondo è più una prima punta, le due operazioni finiscono inevitabilmente per pestarsi i piedi.

L’acquisto di Farias infatti diminuisce sensibilmente il potere d’acquisto dei salentini che adesso potranno offrire ai prossimi calciatori ingaggi che non superino un budget che è decisamente inferiore a quello disponibile fino a ieri sera, fino a quando cioé Sticchi Damiani era in procinto di ricevere una risposta da Babacar.

Il calciatore africano, che aveva preso tempo nonostante l’offerta economica fosse stata da lui accettata, ora dovrà non solo convincersi di venire a Lecce, cosa che fino a ieri era già in sospeso, ma dovrà persino accettare un’offerta inferiore.

Babacar ha perso il treno per il Salento…

Iweblab