Sticchi Damiani: “Yilmaz? Profilo importante, se non è lui è un altro”. Poi su Lapadula: “E’ il segnale di un processo che si è compiuto”

Il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, è stato intervistato da TMW Radio sulla possibilità che Yilmaz arrivi a Lecce in questa sessione di mercato: “Può essere un profilo di elevata importanza ma non è l’unico attaccante a cui stiamo guardando. Il nostro DS ha avuto il mandato di operare per spingersi a certe cifre dunque se non concluderemo con lui valuteremo altri profili simili”.

Poi su Lapadula: “Per noi l’operazione Lapadula è una cosa straordinaria, due anni fa eravamo in C su alcuni campi di periferia. Aver portato a Lecce uno come Lapadula fotografa il processo che si è compiuto. E’ stata un’operazione non complicata. I rapporti col Genoa sono buoni, soprattutto col presidente Preziosi che ringrazio per la velocità e la trasparenza, senza dimenticare il direttore sportivo e l’agente del giocatore. Lapadula aveva una forte volontà di cambiare aria e di misurarsi con una piazza calda come Lecce. Le parti al tavolo erano d’accordo sugli intenti insomma, per questo non è stata complicata”.