SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA CURIOSITÀ

Il Lecce nella stagione 2003/2004 aveva 7 allenatori... in campo

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il Lecce nella stagione 2003/2004 ha compiuto un’incredibile rimonta, salvandosi e conquistando il decimo posto finale grazie ad un fantastico girone di ritorno. Quella squadra, partita con il piede sbagliato ad Agosto, è riuscita a riprendersi anche grazie all’arrivo di Franceschini, Sicignano e Bolano, tre uomini giusti al momento giusto.

Guardando la rosa di quella stagione abbiamo notato che 7 giocatori, appesi gli scarpini al chiodo, hanno proseguito nel mondo del calcio, iniziando una nuova carriera da allenatori. Ecco chi sono:

Alessandro Budel 

L’ex centrocampista giallorosso, a dire il vero, ora svolge il ruolo di opinionista e commentatore della Serie B su DAZN ma nella stagione 2018/2019 è stato il vice allenatore della Feralpi Salò. In futuro di certo vorrà proseguire la sua carriera da tecnico.

Guillermo Giacomazzi

L’ex storico capitano giallorosso è un collaboratore di Davis Mangia sulla panchina di Malta. Dopo le tante avventure in Serie A in maglia giallorossa, il suo sogno è riuscire un giorno ad arrivare ad allenare nel massimo campionato italiano. 

Alberto Savino

L’ex difensore campano ha iniziato con il Nola ed ha proseguito con Ercolanese, Isernia e Real Monterosi. Nella scorsa stagione la Turris gli ha affidato la guida tecnica della Primavera.

Sebastiano Siviglia

L’ex difensore giallorosso ha allenato la primavera salentina fino alla scorsa stagione. Il Lecce, poi, ha deciso di cambiare progetto tecnico ed ora il giovane allenatore ha voglia di un’esperienza tra i grandi.

Marco Amelia

L’ex portiere giallorosso ha allenato il Livorno nell’ultima stagione, subentrando al precedente allenatore. Nonostante il suo arrivo, i toscani non sono riusciti ad evitare la retrocessione in Serie D. 

Erminio Rullo 

L’ex terzino giallorosso ha allenato l’Avezzano fino al 18 febbraio del 2021 ed adesso è alla ricerca di una nuova squadra che possa garantirgli un progetto allettante. 

Javier Ernesto Chevanton

L'ex attaccante giallorosso ha fatto sognare un'intera generazione di tifosi salentini ed ora è diventato l'idolo dei ragazzi della Primavera. L'uruguaiano, infatti, è un collaboratore di Vito Grieco, anche se sta studiando per diventare un allenatore ed avere una chance con una prima squadra.