header logo

Il Lecce di D’Aversa prosegue la sua preparazione in vista del prossimo impegno di campionato che si giocherà domani sera, alle ore 20:45, allo Stadio Via del Mare contro il Sassuolo di Alessio Dionisi.

I salentini devono riprendere a guadagnare punti dopo le sconfitte consecutive contro Juventus e Napoli. Di fronte, però, un avversario ostico capace di “ammazzare” le grandi del nostro torneo, vincendo per 4-2 contro la Juventus e a San Siro contro l’Inter grazie a uno strepitoso Berardi ma allo stesso tempo di perdere in casa contro il Monza e di subire 4 reti, in rimonta, contro il Frosinone. Una squadra imprevedibile quella che scenderà in campo contro i giallorossi, dove servirà una prestazione di massima accortezza e solidità difensiva per evitare brutte figure e nuovi passi falsi.

Verona-Sassuolo Consigli

Dopo le polemiche della passata stagione contro il Verona, in cui si rese protagonista di una clamorosa disattenzione nei minuti finali che regalò la vittoria agli scaligeri (che come i salentini lottavano per la salvezza nel massimo campionato), il Lecce ritroverà Consigli, estremo difensore del club neroverde.

Quella partita fu particolarmente discussa, soprattutto se si considera il modo, goffo, con cui il portiere si rese primattore nel decidere le sorti di quell’incontro. Ma perché così tante polemiche? E soprattutto perché quell’episodio toccò così tanto i giallorossi?

In quel periodo entrambe le squadre si trovavano in una delicatissima posizione della classifica, lottando, come già scritto, incessantemente per un posto in Serie A durante quell’annata. La vittoria del Verona, in quella gara, rilanciò in graduatoria la compagine veneta che accorciava punti e posizioni rispetto ai salentini che si trovavano, a loro volta, in un momento di totale black-out, avendo collezionato una serie di sconfitte consecutive che li aveva catapultati nelle zone basse della classifica. Al termine della stagione, tutto si risolse per il meglio, con il raggiungimento per entrambe le squadre della salvezza ma è chiaro che, in quel momento, quell’errore fece storcere, e non poco, il naso ai tifosi giallorossi…

Lecce-Sassuolo, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"