Verso Monza-Lecce: ecco cosa accade quando le due squadre segnano nel primo tempo

Prosegue la preparazione per i giallorossi allenati da D’Aversa in vista del prossimo incontro di campionato contro il Monza valevole per la quarta giornata.

I salentini puntano a mantenere la posizione elevata della classifica, provando a centrare il terzo successo della stagione dopo quelli maturati contro Lazio e Salernitana; dall’altra parte i brianzoli guidati da Raffaele Palladino, alla sua seconda annata in Serie A da allenatore, cercano la seconda vittoria davanti al proprio pubblico, dopo quello ottenuto alla seconda giornata contro l’Empoli.

Tra le statistiche a confronto delle due formazioni ve ne è una riguardante i gol realizzati da tenere in considerazione: i biancorossi, infatti, sono riusciti a chiudere il primo tempo in vantaggio solo nel 36% dei casi mentre i salentini nel 30% dei match.

Anche lo scorso anno, nella gara giocata in Lombardia, la prima frazione si era conclusa a reti bianche per poi essere decisa solo nei minuti finali.

Più nel dettaglio, per quanto riguarda i brianzoli, lo scorso anno hanno concluso il primo tempo con una situazione di vantaggio in 11 occasioni, nello specifico contro il Lecce (alla sesta giornata),la Sampdoria (all’ottava giornata),  lo Spezia (alla nona e trentaduesima giornata), la Salernitana (alla quindicesima giornata), la Cremonese (alla diciottesima giornata), il Sassuolo (alla diciannovesima giornata), la Juventus (alla ventesima giornata), il Bologna (alla ventiduesima giornata), l’Empoli (alla venticinquesima giornata) e il Napoli (alla trentacinquesima giornata). Quest’anno, invece, solo contro l’Empoli nel secondo turno.

Per i giallorossi, invece, il dato è ancora più inferiore, solo in 8 circostanze contro: Salernitana (settima giornata), Udinese (tredicesima giornata), Atalanta (quattordicesima e ventitreesima giornata), Sampdoria (quindicesima e trentesima giornata), Milan (diciottesima giornata) e Bologna (trentottesima giornata).

Durante la stagione in corso, invece, è successo di concludere il primo tempo in vantaggio solo nell’ultima sfida giocata contro la Salernitana.