SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EDITORIALE

Criscitiello: "Il prossimo campionato di Serie B sarà un inferno"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Michele Criscitiello, noto giornata e direttore di Sportitalia, ha scritto il suo solito editoriale del lunedì, parlando anche delle difficoltà del prossimo campionato di Serie B, nel quale ci saranno tante formazioni importanti pronte a dare battaglia pur di vincere il torneo.

Ecco di seguito le sue parole: 

“Prossimo anno che sarà un inferno in B. Se fate due calcoli vedrete che squadroni ci saranno ad inizio stagione e salire sarà sempre più complicato. Iervolino, a gennaio, ha preso i soldi e li ha buttati dalla finestra. Calciatori fermi, calciatori finiti strapagati per andare a retrocedere a Salerno. Fin quando i Presidenti commettono questi errori, è giusto che paghino di tasca propria gli errori dei manager scelti. E’ pronta una rivoluzione dei Direttori. Sartori lascerà l’Atalanta che ha prenotato già D’Amico del Verona. Il Bologna potrebbe dire addio a Bigon e punta Petrachi, la stessa Salernitana dirà addio a Sabatini e in ballo ci sono nomi di giovani Direttori preparati. Tra questi anche quello di Marco Valentini dell’Ascoli che nelle Marche ha fatto un mezzo miracolo e al 30 giugno è in scadenza di contratto dove potrebbe non rinnovare. Molti potrebbero trovare altre soluzioni, facciamo prima a dire chi resterà sicuramente così: Milan, Inter, Udinese, Fiorentina, Sassuolo, in teoria Roma e poche altre. Tra fine maggio e giugno ci divertiremo. Anche perché con il campionato al 14 agosto sarà tutto bello, veloce e intenso”.

Per adesso le ultime 3 in classifica in Serie A sono Salernitana, Genoa e Venezia, tre proprietà importanti che di sicuro il prossimo anno, se dovessero retrocedere in questa stagione, faranno investimenti importanti per ritrovare la categoria perduta.

Non sarà, quindi, facile provare a primeggiare in quel campionato, ma l'augurio dei tifosi giallorossi è quello di non avere questo tipo di problemi. Vorrebbe dire aver conquistato la promozione in questa stagione. 


💬 Commenti