header logo

Spavento ad un distributore di carburanti in provincia di Lecce. Un uomo mentre faceva il pieno alla sua automobile si è trovato in una situazione impensabile: dal motore si propagano prima fumo e poi le fiammate.

Tutto è successo questa mattina, alle ore 7, in via Torino, a Ruffano

L’automobilista proprietario della Fiat Punto, ultimato il approvvigionamento di benzina, ha prontamente notato uscire fumo dal vano motore. Lo stesso automobilista ha distanziato l’autoveicolo dalla colonnina carburanti per poi allontanarsi dall’abitacolo.

Arrivati sul luogo, i vigili del fuoco, hanno spento le fiamme e messo la macchina in totale sicurezza. Le ragioni che hanno originato il rogo sono, probabilmente, riconducibili a natura elettrica.

Ma non finisce qui, perché un nuovo incendio, ma per cause ancora da accertare, questa notte alle 3 e mezza circa, quando una equipe dei vigili del fuoco è intervenuta a Trepuzzi, in via Gobetti, per l'incendio di un'Audio A4 di proprietà di un uomo montenegrino.

I vigili hanno spento le fiamme e messo la macchina in totale sicurezza. Anche le cause che hanno generato l’incendio sono in fase di indagine.

Incendi nel Leccese, oltre 500 richieste ai vigili del fuoco

Sono oltre 500 le richieste d'intervento pervenute al comando provinciale dei vigili del fuoco di Lecce sin dalle prime ore del mattino per una serie d'incendi che si sono verificati in varie zone del Salento.
Fiamme, alimentate dal vento caldo e dalle alte temperature, hanno interessato e distrutto centinaia di ettari di vegetazione, tra macchia mediterranea, alberi e sterpaglie.
Martignano, Soleto, Surbo, Leverano, Lecce, Novoli i comuni più colpiti.

In provincia di Lecce si è reso necessario anche il supporto di una sezione operativa proveniente dal comando Bari.
Tra gli interventi più impegnativi quello effettuato dai vigili del fuoco sulla strada provinciale 362 Lecce-Galatina dove per oltre 9 ore, due squadre hanno evitato che le fiamme raggiungessero alcune abitazione e aziende agricole.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"