SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CALCIOMERCATO

Genoa-Coda: un passo dall'accordo definitivo

Scritto da Vittorio Murra  | 

A distanza di due anni dall'arrivo nel Salento, Massimo Coda potrebbe dare l'addio definitivo al Lecce. Sono troppe le tentazioni di mercato che in queste ore stanno piombando su di lui: Cagliari, Genoa, Venezia, Parma. Compagini con una storia gloriosa alle spalle, un budget di tutto rispetto da investire sul mercato e una voglia matta di tornare nel calcio che conta. 

Come dice spesso Pantaleo Corvino, parafrasando una sua massima famosa, “posso sbagliare la moglie, ma non l'attaccante”. E staranno pensando proprio questo in cadetteria: per non sbagliare il centravanti è meglio puntare sul cannoniere della B delle ultime due stagioni, meglio se quello che ha riportato i giallorossi in Serie A. 

LA SITUAZIONE A LECCE

Il Lecce vuole alzare prepotentemente il tasso tecnico della squadra che ha vinto la Serie B e proprio in questa direzione va l'arrivo di Ceesay che è un primo tassello. Il centravanti proveniente dalla Svizzera è come un'ombra nei confronti di Massimo Coda che sa e capisce perfettamente che non è più un bomber indiscutibile. Anzi. Dopo Ceesay potrebbe arrivare anche Colombo a rinforzare il reparto mettendo sempre più apprensione sul calciatore di Cava de' Tirreni. 

LE MOTIVAZIONI DI CODA

L'Ispanico ha ribadito più volte la sua volontà di voler restare in giallorosso per coronare il sogno di essere protagonista in Serie A. Questa volta sarebbe stata la sua vera e ultima opportunità e la sua voglia di provarci avrebbe superato anche altre tentazioni come quelle di ingaggi faraonici dalla B. 

Come per Lucioni però, potrebbe prevalere il rintocco dell'orologio, il fatto che essere ancora protagonisti a questa età è più importante di qualsiasi gioia effimera. Dunque da qui la decisione di lasciare Lecce e accasarsi in un club che può ancora offrirgli la possibilità di gonfiare la rete con regolarità. 

L'ADDIO PROBABILE

Per il Lecce nessuno è incedibile, nemmeno il bomber che per due stagioni ha fatto sognare i tifosi salentini. Soprattutto se la proposta che arriva in via Costadura permette al suo Re di vivere una nuova vita, con un contratto migliore e una prospettiva di essere ancora protagonista indiscusso. 

A meno di grandi ripensamenti o intromissioni dell'ultima ora, Massimo Coda dovrebbe fare le sue valigie e prendere la strada della Liguria dove ad aspettarlo ci sarà il Genoa. Il Grifone, appena retrocesso dalla serie A, forte di un sostanzioso paracadute e di una nuova Proprietà, strapperà ai giallorossi il centravanti per eccellenza in cadetteria offrendo al calciatore un biennale da 1,5 milioni netti ed una cifra che balla tra i 2 ed i 4 milioni al Lecce. 

Per Massimo Coda è tempo di diventare idolo di una nuova tifoseria. Il tutto si verificherà entro il week end.


💬 Commenti