VOCE DI DAZN

Schwoch (DAZN): "Del Lecce mi piacciono 3-4 giocatori. A La Spezia risultato giusto"

Scritto da Filippo Verri  | 

Stefan Schwoch, top scorer all-time di Serie B e voce di DAZN al commento tecnico di Spezia-Lecce è stato nostro ospite in diretta su Twitch. CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA

SPEZIA-LECCE
“È stata una partita bella nei primi 20 minuti soprattutto per merito del Lecce che forse meritava di andare in vantaggio. Poi lo Spezia è tornato in corsa in una partita combattuta. Il risultato dopo 90 minuti tutto sommato è giusto”.

GIOVANI GIALLOROSSI
“Mi piace Hjulmand. Da evidenziare anche Strefezza e Colombo. Gallo a sinistra sta facendo bene. Ci sono 3-4 giocatori interessanti. Non a caso è una squadra che sta facendo bene nonostante sia la più giovane”.

COLOMBO
“Deve interpretare le partite come fa sotto l'aspetto della voglia. È giovane e deve migliorare attraverso gli allenamenti. Deve migliorare nei movimenti e nello scaricare la palla con precisione; diventare un giocatore più pulito e farsi vedere di più nella zona della porta. C'è tutto il tempo. Nelle ultime 5 partite ha fatto benissimo, sono numeri importanti per un esordiente in A”.

CODA
“Avrebbe potuto fare bene in questo Lecce. Ha fatto 20 gol e 10 assist lo scorso anno. Colombo è più giovane e può essere più interessante in prospettiva, però Coda ha fatto molto bene negli ultimi anni”.

COME È CAMBIATO IL LECCE
“Lo scorso anno doveva fare la partita ovunque, giocando nella metà campo avversaria e imponendosi. Quest'anno può attendere di più, anche se è molto aggressivo, fa tanti falli. Aggressività non significa cattiveria, è consapevolezza del dover fare un certo tipo di calcio, lasciando poco spazio agli avversari”.

DA CALCIATORE
“Il Via del Mare mi ha sempre portato bene. È uno stadio incredibile che aumenta la difficoltà della partita. La squadra avversaria sente l'ambiente ostile. Quando giocavo io il Lecce aveva Palmieri e Francioso, giocatori di categoria importante”.