header logo

Paolo Zanetti, tecnico dell'Empoli, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della sfida contro il Lecce. Queste le sue parole. 

“Abbiamo fatto la partita che avevamo preparato, sapevamo che il primo tempo sarebbe stato bloccato, poi nel secondo tempo abbiamo creato occasioni su occasioni. Credo che la vittoria sia strameritata considerando il peso che ha, i miei ragazzi oggi sono stati straordinari. E' una vittoria importante per il nostro percorso, non possiamo pensare a un discorso senza difficoltà ma la bravura sta nel rialzarsi e vincere gli scontri diretti”. 

“Con i miei giocatori c'è un legame importante, li vedo lavorare tutti i giorni. Oggi Caputo ha ritrovato il gol ma ha sempre fatto ottime prestazioni, fra me e lui c'è un feeling importante, sarà bello il futuro che passeremo insieme”.

“I nostri giovani sono il nostro punto di forza, ne abbiamo tanti e deve essere così. Se giocano è perché sono giocatori forti e importanti, abbiamo il coraggio di buttarli dentro e di fare un campionato importante per il nostro obiettivo con tanti ragazzi italiani che saranno il futuro del nostro calcio”. 

“Ho abituato la mia squadra a non prendersi nessun alibi, conta come si arriva alla partita e giocare un'ora dopo non può essere un problema. I miei ragazzi erano concentrati e hanno sfoderato una grande prestazione". 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"