SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
SI FA SUL SERIO

Sticchi Damiani e Soci hanno messo mano al portafoglio: ecco quant'è il premio promozione

Scritto da Vittorio Murra  | 

Anche se la prossima partita del Lecce si giocherà tra poco meno di due settimane, il clima partita lo sentiamo già sulla pelle come la salsedine dello Ionio alle 12 di un giorno qualsiasi d'Agosto. Contro il Frosinone i giallorossi si giocano la credibilità in una sola gara e anche una buona fetta di campionato, dominato fino all'altro ieri per poi essere risucchiati malamente dopo aver contratto la pareggite

Due settimane di convalescenza potrebbero essere sufficienti a guarire, senza che nessuno ci metta le mani. La speranza che la stanchezza abbia annebbiato un poco la vista ai calciatori giallorossi è sempre in cima ai nostri pensieri, perché altrimenti i problemi potrebbero essere ben più profondi ed il lavoro di Baroni dovrebbe essere molto più incisivo. 

Qua si sta parlando comunque di ragazzi tra i 20 ed i 25 anni, che la Serie B non l'avevano mai vista, mentre della Serie A ne avevano sentito parlare e probabilmente se l'erano posta come obiettivo da raggiungere in carriera. Ecco. Raggiungere la Serie A dovrebbe essere già così sufficiente a garantire che lo sforzo nelle prossime 7 gare di campionato sarà esemplare. C'è qualcuno che a 20 anni non vuole giocare in A? Ma anche chi è più in la con l'età, penso a Lucioni e Coda, un'occasione così non se la farebbero sfuggire per nulla al mondo. 

Ma se anche non dovesse essere sufficiente, c'è un premio in denaro che aspetta i giallorossi in caso di promozione. Sticchi Damiani e Soci hanno infatti già messo in cassaforte un premio collettivo di 2 milioni di euro che Lucioni e compagni si divideranno equamente se la prima giornata del prossimo campionato sarà quella della massima competizione italiana. 

Scade a Marzo infatti il termine per depositare in Lega i documenti necessari per certificare il premio da versare ai propri giocatori, i salentini lo hanno già depositato a Febbraio con un ennesimo sacrificio da parte dei Soci che non vogliono risparmiare e lasciare niente al caso pur di ottenere la A. Il premio collettivo si va ad aggiungere agli altri premi individuali già discussi singolarmente coi calciatori ed i loro agenti.

Insomma il Lecce fa sul serio. Con obiettivi seri. Con soldi veri.


💬 Commenti