header logo

La stagione ufficiale del Lecce parte al Via del Mare contro il Como. Nel match valido per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia, presenti 14.174 tifosi sugli spalti.

Lecce-Como: la cronaca del primo tempo

Dopo due minuti Baschirotto perde palla ed entra in tackle sull'avversario: ammonito. Occasione per il Como al sesto, ma l'incornata di Cerri è alta e finisce sopra lospecchio della porta. Sempre Cerri, pochi istanti dopo, tenta una girata a sorpresa, che però non impensierisce Falcone.

Dopo 14 minuti Gallo esce per infortunio: esordio tra i professionisti per Patrick Dorgu. Il primo tiro dei giallorossi è di Ramadani, deviato in corner. Grande opportunità subito dopo per Banda, che conclude fuori nonostante fosse in fuorigioco. L'esterno offensivo poi compie una giocata pazzesca e causa l'ammonizione di Cassandro.

A metà parziale Abilgaard causa una punizione dal limite e viene ammonito: calcia Strefezza, tiro forte che non inquadra la porta. Nell'azione successiva Ramadani cambia gioco con un'apertura di 30 metri, Alqmvist rientra sul mancino puntando la porta e viene murato da un miracolo di Semper con la mano di richiamo.

La rete meritata arrivata subito dopo per lo svedese. Da sottolineare una grande giocata di Dorgu, che ha servito alla perfezione l'ex Pogon. A tre dal termine del primo tempo, Alqmvist sfiora la doppietta. Dopo 1 minuto di recupero le squadre sono tornate negli spogliatoi. Lecce divertente.

Lecce-Como: la cronaca del secondo tempo

Il Lecce non approccia benissimo i primi minuti e Falcone va in apprensione su un paio di situazioni. La risposta arriva con una conclusione di Gonzalez, deviata. 

Banda segna su assist di Strefezza, però era in off-side. Conclusione centrale per Espeto al 62esimo. Un minuto dopo, con un miracolo Semper nega la gioia del gol all'esterno zambiano. 

Al 70esimo triplo cambio per il Como, al 72esimo per il Lecce che inserisce Blin, Di Francesco e Corfitzen.

Ghiotta occasione al minuto 75 per gli ospiti: deviazione e corner. All'82esimo è il momento di Burnete. Al novantesimo i salentini sfiorano il raddoppio con Blin che su mischia prende traversa. Poi è Dorgu a far tremare Semper.

Quattro minuti e triplice fischio: il Lecce supera il test di Coppa Italia contro il Como vincendo 1-0.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"