header logo

C’è curiosità da parte nostra dopo aver giocato veramente poco nel precampionato. Arriviamo bene alla gara col Verona, pretendo che la squadra abbia identità ed atteggiamento, a prescindere dagli errori. C’è grande partecipazione da parte di tutti durante il lavoro, non vedo l’ora di analizzare match veri. Tatticamente abbiamo lavorato anche su idee diverse ma partiremo con ciò che abbiamo provato finora. Viviano e Rodriguez? Abbiamo ancora due allenamenti e deciderò in extremis se convocarli. Ci confronteremo e decideremo, è fondamentale che siano pronti per la prima di campionato. Rodriguez è un giocatore che può fare più cose, sia in area che fuori, ci può dare più alternative. L’ho conosciuto oggi alle 10:01 ed alle 10:15 era in campo, so che ha lavorato bene nel precampionato ed ha praticamente giocato tutte le amichevoli". Queste le dichiarazioni di William Viali, tecnico dell'Ascoli, sul nuovo arrivato dal Lecce Pablo Rodriguez e sulla sfida di Coppa Italia contro il Verona.

Lecce, Pablo Rodriguez ufficializzato in giornata

Questa la nota del club giallorosso che ha ufficializzato nelle scorse ore il trasferimento dello spagnolo all'Ascoli: "L'U.S. Lecce comunica di aver prolungato il rapporto contrattuale, in scadenza il 30 giugno 2024, con il calciatore Pablo Rodriguez fino al termine della stagione sportiva 2024/25.
Contestualmente si comunica il trasferimento, a titolo temporaneo, del diritto alle prestazioni sportive dell'attacante spagnolo all'Ascoli Calcio 1898 FC".

Lecce, Pablo Rodriguez fuori dai piani di D'Aversa

Rodriguez è stato tra i protagonisti del ritiro estivo, tuttavia le reti nel ritiro di Folgaria non sono bastate per guadagnarsi la conferma. Con D'Aversa ha giocato da centravanti sin da subito, mentre Baroni lo considerava un esterno nel 4-3-3.

Il risultato finale non è cambiato: l'ex Real Madrid è stato messo in vendita ed un club di Serie B ha accettato l'operazione in prestito. L'allenatore dell'Ascoli è Viali, che nella passata stagione ha schierato il suo Cosenza col 3-5-2 o col 3-4-2-1. Sulla carta si tratta di due moduli che potrebbero valorizzare le caratteristiche di Rodriguez, che è una seconda punta.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"