header logo
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa

Marco Baroni è stato ospite di DAZN nella trasmissione Supertele condotta da Pierluigi Pardo. 

"Baschirotto domani prende la multa perchè deve stare a letto a quest'ora (ride, ndr.). La squadra è cresciuta ma era normale. È una squadra molto giovane fatta di ragazzi che non avevano mai fatto questa categoria. Ci siamo uniti nella forza, nella determinazione e nel coraggio.

La squadra ha un'identità forte e accetta i duelli. Ha coraggio e vuole la sfida. Sono piccoli percorsi di crescita che siamo riusciti a fare attraverso una compattezza che la squadra ha avuto sin da subito. Poi è emerso il coraggio e adesso basta vedere le prestazioni. Dico sempre che per ridurre il gap coi grandi club bisogna andarli addosso. Credo siamo primi nei duelli fatti e vinti, anche nelle palle contese e vinte.

Prima ho sentito dire ‘salvezza quasi conquistata’. Non mi piace, dobbiamo stare attenti: è un campionato pericoloso. Abbiamo avuto due battute d'arresto nonostante buone partite. Poi la squadra è andata con personalità a Cremona.

Io ho avuto la fortuna di giocare in una squadra di grandi campioni (parlando con Ciro Ferrara) e auguro a Baschirotto di fare un terzo della tua carriera. È un ragazzo che se lo merita. Ho la fortuna di allenare dei ragazzi che mi stimolano. Sono molto bravi, hanno piacere e voglia di venire ad allenarsi. Ho un senso di grande responsabilità verso squadra, tifosi e area tecnica. 

Corvino è stato bravo a trovarci giovani interessanti. Baschirotto nel lavoro è trainante, ha fame e voglia. Nel suo silenzio ha dato sempre esempi positivi. Umtiti è arrivato con qualche difficoltà perchè veniva da 4 anni difficili. Abbiamo lavorato duro e adesso sta bene, ha ritrovato continuità. Era un'opportunità per tutti, lui si è posto con grande umiltà e disponibilità. Gli auguriamo il meglio e speriamo di averlo per molto tempo. Ai ragazzi dico che dobbiamo dare emozioni ai nostri tifosi. Il direttore con poco ha fatto molto, con idee e coraggio".

Federico Baschirotto è stato ospite di Pierluigi Pardo, le sue dichiarazioni

"L'autostima cresce di partita in partita perchè noi come gruppo lavoriamo sempre. Cerchi sempre di essere più consapevole di quello che fai, fare qualcosa in più senza soffermarsi su quanto già fatto. Attaccante che mi ha sorpreso di più? Faccio fatica, ogni attaccante ha le sue caratteristiche. Ogni volta cerco di studiarmeli per arginarli. A questo livello tutti sono giocatori importanti".

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti