SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
DELUSIONE

Lucioni: “C’è stata poca lucidità, dobbiamo accantonare questa partita”

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

Il capitano del Lecce Fabio Lucioni ha parlato ai microfoni dopo l’1-2 casalingo contro io Cittadella.

”C'è stata poca lucidità nell'interpretare la partita. Basiamo molto le nostre azioni offensive sul possesso palla per cercare di spostare gli avversari e andare in verticale.

Il Cittadella ha messo molta pressione e non siamo stati bravi a metterli in difficoltà. Nonostante tutto le occasioni ci sono state per ribaltare questo risultato. Non ci siamo riusciti e ci dispiace molto, ho visto il dispiacere negli occhi di tutti i miei compagni. 

Dobbiamo accantonare immediatamente questa partita e pensare già a domenica. Fino ad oggi è stato svolto un lavoro eccezionale da parte di tutti, dobbiamo far tesoro di questa gara e cercare di invertire la rotta già da domenica. 

Dal punto di vista delle prestazioni abbiamo sempre cercato di imporre il nostro gioco. Il girone di ritorno un campionato altro, aspettano tutti di battere il Lecce, ci siamo creati questa etichetta ed è giusto portarla avanti con le spalle larghe. Da qui in avanti saranno tutte finali. 

Dopo lo svantaggio iniziale ci siamo interiorvositi, non ci sono uscite le giocate che sono la nostra forza. Negli ultimi minuti abbiamo cercato di buttare il cuore oltre l'ostacolo per il pareggio ma non ci siamo riusciti. 

Non dobbiamo farne un dramma ma semplicemente analizzare cosa non è andato bene, in modo da farci trovare pronti domenica a livello mentale soprattutto. 

Il gol dell'1-0? Eravamo un po' lunghi, nello spazio di mezzo si è infilato bene l'avversario che è stato bravo a capitalizzare l'occasione. Probabilmente avrei potuto spendere un fallo ma giocare tutta la partita con il giallo addosso con una squadra così aggressiva non sarebbe stato facile.“


💬 Commenti