header logo

A 24 ore dalla sfida Monza-Lecce, il ritorno al campionato dopo la sosta per la Nazionale, parla il difensore del Monza Luca Caldirola attraverso Radio TV Lega Serie A:

“Vedere il Monza giocare in grandi palcoscenici, come ad esempio a San Siro, è motivo d’orgoglio e qualcosa che mi spinge a dare qualcosa di più. Il Lecce è partito molto bene, sta facendo bene, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e non snaturarci per le altre squadre. Continuiamo la nostra strada e sono convinto faremo una grande partita".

Come vede la squadra quest'anno…

"I giovani che sono arrivati come Cittadini e i fratelli Carboni si sono subito inseriti bene e hanno un grande futuro davanti a loro. Colpani? Spero che sia il suo anno. Come lui ci sono altri giocatori che possono fare bene. Andrea ha iniziato bene, ha ampi margini di miglioramento e spero per lui e per noi che faccia una grande stagione".

Sul tecnico Palladino…

"Mister Palladino ha ampiamente dimostrato di essere un grande allenatore. La strada è lunga ed ha appena iniziato, ma ha molta tenacia e voglia di arrivare. Prima della partita con la Juventus è arrivato motivatissimo e ci disse che voleva subito vincere già quella gara contro una grande squadra. La tenacia è il suo punto di forza e credo farà una grande carriera".

 

 

 

 

locandina open day
locandina open day
Olympiakos-Lecce, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti