LE ULTIME

Martedì la ripresa e mercoledì altro test amichevole: il punto in casa Lecce

Scritto da Filippo Verri  | 

Due giorni di riposo per i giallorossi, pronti a spingere sul pedale dell'acceleratore.
Mancano poco più di tre settimane alla ripresa del campionato: la Lazio è attesa al Via del Mare il 4 gennaio. La preparazione degli uomini di Baroni è ripartita da più di dieci giorni e il primo test amichevole è andato.

Ieri a San Pietro in Lama la Primavera è stata superata 5-0, con una goleada arrivata nel secondo tempo.
Hanno giocato tutti i calciatori a disposizione, persino Bjorkengren che non si vedeva dalla Serie B ed a gennaio proverà a trovare una nuova destinazione col suo entourage.
Non hanno partecipato al test, invece, oltre ai due indisponibili Bistrovic e Dermaku, Baschirotto e Strefezza, i quali hanno svolto un lavoro aerobico personalizzato.

Il recupero del centrale albanese e del centrocampista croato non dovrebbe tardare.
Dermaku è out da oltre un mese per una lesione muscolare di primo grado, mentre, come riportato dalla società salentina, Bistrovic ha svolto le ultime sedute in differenziato per un sovraccarico funzionale.

Come detto prima, oggi e domani i giallorossi sono liberi.
Baroni ha concesso ai suoi ragazzi due giorni di relax, mentre la ripresa è fissata per martedì, quando si svolgerà una doppia seduta ad Acaya.
Allenamenti anche in vista del secondo test amichevole, in programma mercoledì a Parabita. I salentini affronteranno la formazione locale che milita in prima categoria. L'orario del match è ancora da stabilire.

Un test più impegnativo ci sarà mercoledì 23 dicembre alle ore 15:30, con i giallorossi ospiti dell'Udinese alla Dacia Arena. Un'amichevole molto valida per avvicinarsi nuovamente alla Serie A. 
La pausa per le nazionali prosegue: siamo a metà del tragitto ed è il momento di alzare i ritmi. Dall'amichevole svolta al Deghi Center, già qualche segnale positivo per dei calciatori (CLICCA QUI).