header logo

Gianluca Rocchi, commissario CAN, ieri ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha tirato le somme in merito al campionato di Serie A da poco conclusosi, rispondendo anche a domande su eventuali novità future. Le sue parole sono state riportate da TMW.

Serie A e tempo effettivo

Bilancio positivo secondo il designatore:

La media del campionato è stata di 55 minuti e 13 secondi, siamo saliti di quasi 4 minuti rispetto al pre-Qatar quando abbiamo sollevato il problema. E pensate che a inizio stagione ero contentissimo perché stavamo sui 57. 

Gianluca Rocchi

La media dei recuperi è di poco meno di 8 minuti. Ma vi faccio un esempio: Cagliari-Fiorentina ha avuto 16 minuti di recupero ma solo 47 di tempo effettivo. Non c’entra nulla il recupero alto col tempo di gioco effettivo alto

Il VAR a chiamata

Rocchi appare scettico:

C’è un esperimento in corso della FIFA con i campionati giovanili. Lo strumento è talmente innovativo che in futuro dico, perché no, può esserci la possibilità. Ma il problema è sempre capire come utilizzarlo…

Serie A 2023-24: gli errori riconosciuti dall'AIA

  • Juventus-Bologna: contatto Iling-Ndoye
  • Monza-Lecce: Baschirotto era da giallo
  • Sassuolo-Juventus: Berardi era da rosso
  • Genoa-Juventus: mancata espulsione di Malinovsky
Baschirotto Monza
  • Genoa-Inter: spinta di Bisseck su Strootman
  • Inter-Verona: gomitata di Bastoni su Duda
  • Salernitana-Bologna: alcione a Saelemaekers
  • Sassuolo-Fiorentina: gol annullato a Thorstvedt
Gallo Gyasi arbitro
  • Inter-Genoa: rigore su Barella
  • Lazio-Juventus
  • Lecce-Empoli

Rocchi in conferenza stampa ha parlato di dodici errori di cui solo quattro nel girone di ritorno. Gli episodi vengono riportati dalla Gazzetta dello Sport, che non ha precisato le motivazioni in merito agli ultimi due episodi. 

L'unico episodio arbitrale controverso in Lecce-Empoli è stato il gol annullato a Cerri dopo pochissimi minuti, dunque è probabile che Rocchi si riferisca al fatto che il pallone non sia stato afferrato da Caprile fuori dall'area. 

Conte-Napoli: è fatta! De Laurentiis: "Antonio è un top coach". Conte: "Darò tutto"
Frosinone, per la risalita si punta ad un ex pupillo di Liverani