SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA SCHEDA

Aggressività e buon dribbling: l'identikit di David Jackuliak

Scritto da Patrizio Negro  | 

La Primavera del Lecce rinforza il proprio reparto avanzato, visto che la società ha appena confermato l’acquisizione di David Jackuliak, 18enne attaccante slovacco, proveniente dal club Dukla Banska Bystrica, militante nella seconda divisione del campionato nazionale.

Jackuliak, in scadenza di contratto, ha praticamente scalato tutte le gerarchie e fatto l’intera trafila nel suo club di appartenenza, eccezion fatta per una parentesi alle giovanili del DAC Dunajska Streda nella stagione 2018/2019. Per stessa ammissione del suo club, vanta 162 reti in 10834 minuti nella sua carriera nel settore giovanile.

Se quest’anno non ha avuto modo di essere schierato in nessun match con la prima squadra, Jackuliakha disputato 6 gare nella scorsa stagione con la maglia del Dukla Banska (3 in campionato – con un cartellino giallo e 143 minuti disputati, 2 nella Slovnaft Cup – con una ammonizione e 66 minuti di gioco – e una nei playoff promozione, poi persi, con soli 60 secondi di presenza), non riuscendo a registrare all’attivo nessuna marcatura. Nel suo team è stato principalmente impiegato come punta centrale, ma ha trovato spazio nel modulo di squadra anche come trequartista e come ala sinistra.

Da Football Manager, Jackuliak è descritto come una giovane punta ed un’interessante promessa, con un’abilità attuale di 28/100 ma in grado di raggiungere un lusinghiero 60/100 in futuro. Alto 186 centimetri e con un peso forma di 75 chili, è un attaccante di piede destro che predilige essere un uomo d’area, in grado di pressare efficacemente e di rivestire i panni di fulcro del gioco avanzato. E’ dotato di buona tecnica e ha la sua arma nel dribbling, il quale lo rende un avversario difficile con cui scontrarsi. Possiede un discreto ritmo di gioco e ha dei grandissimi margini di miglioramento. Inoltre, ha una personalità molto equilibrata. Di contro, ha delle lacune sui cross, è considerato – dal videogioco manageriale – un giocatore egoista ed è capace di giocare solo con un piede.

La principale caratteristica di Jackuliak secondo Football Manager è la sua aggressività (che nella realtà spiegherebbe la motivazione per la quale riceve spesso delle ammonizioni); buoni i valori su velocità, accelerazione, dribbling, finalizzazione, intuito e fantasia. Ha inoltre un discreto controllo di palla ed è un buon colpitore di testa. 

Deve migliorare su tantissimi aspetti, ovviamente, soprattutto sulla forza, sull’impegno, sui movimenti senza palla e sulla visione di gioco

Gli attributi di David Jackuliak secondo Football Manager

 

Se riuscirà a inserirsi nelle dinamiche di squadra e trovare il modo di essere un punto di riferimento per i compagni, potrà ritagliarsi uno spazio importante e continuare il suo processo di crescita da calciatore, per poi potersi affermare e trovare, magari un giorno, uno spazio in prima squadra.

Vitajte, David!