header logo

Lecce, squadra al lavoro: le ultime da Acaya

Il lavoro dei giallorossi è proseguito questa mattina sul campo dell’Acaya Golf Resort & SPA. È tornato a disposizione di mister D'Aversa Banda, assente ieri per un leggero stato influenzale. A riposo Venuti, Persson ha svolto un lavoro personalizzato. Per la giornata di domani l'allenamento è programmato sempre al mattino sul campo all'Acaya.

Lecce, comunicata la numerazione ufficiale per la prossima stagione

L’U.S. Lecce comunica la numerazione ufficiale delle maglie dei calciatori in rosa per la stagione sportiva 2023/2024 della prima squadra:

4- Maleh 
5- Pongracic
6- Baschirotto 
7- Almqvist
8- Rafia
9- Assan
11- Di Francesco
12- Venuti
13- Dorgu
14- Helgason
16- Gonzalez
17- Gendrey
18- Berisha
19- Listkowski
20- Ramadani
21- Brancolini
22- Banda
24- Corfitzen 
25- Gallo 
26- Smajlovic
27- Strefezza 
28- Vulturar
29- Blin
30- Falcone
31- Persson Voelkerling 
40- Samooja 
42- Hjulmand
45- Burnete
55- Dermaku
74- Viola
83- Lemmens
98- Borbei

Ci sono diverse curiosità che riguardano la numerazione di maglia che i giallorossi hanno scelto per questa stagione. Innanzitutto balza subito all'occhio il fatto che non ci siano calciatori dal numero 1 al numero 3. Nessuno dei portieri ha scelto la prima maglia, ed è un fatto piuttosto singolare dal momento che è molto ambita come maglia.

Ceesay ha scelto la numero 9. Un numero non di fortuna, ma significativo. La trattativa con gli Arabi è saltata ormai ed è difficile che riesca ad andare via in questa sessione di mercato. 

Singolare la scelta di Venuti: la 12. Una volta quel numero è stato ritirato, poi con la discesa in serie C, quando la numerazione era progressiva, questa cosa è caduta per regolamento. Una volta tornati alla possibilità di scegliere i numeri la 12 è rimasta disponibile. Solitamente la prende il secondo portiere, che sia un indizio in caso di necessità nel corso di partita?

Burnete sceglie la numero 45, come la maglia di Balotelli. La 19 era ed è rimasta sulle spalle di Listkowski. Sappiamo bene che era il numero di Chevanton e anche il numero scelto dal bomber in Primavera. Nonostante il calciatore polacco sia in uscita, non ha mollato la presa.

Ramadani ha scelto la 20, Rafia la 8, Almqvist la 7 e Smajlovic la 26 per completare la batteria dei nuovi arrivati.

Libera la maglia numero 10: qualcuno, tra i prossimi arrivi, potrebbe sceglierla.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"