Serie A, Fiorentina-Lecce: la conferenza stampa di Vincenzo Italiano

Italiano: “Il Lecce è in condizione. Ai miei ragazzi chiedo una reazione”

Scritto da Filippo Verri  | 

Vincenzo Italiano ha parlato alla vigilia di Fiorentina-Lecce, come riportato da TMW.

“Quello che ci rimane della sconfitta col Rapid Vienna è che non va sottovalutato nulla, dalla concentrazione in poi. In Europa si va a giocare su campi caldissimi, con squadre preparate. Abbiamo sofferto il primo tempo, loro mettevano pressione e noi abbiamo messo poca qualità. Ma la reazione è stata buona e ce la portiamo dietro, soprattutto per la gara di ritorno. Siamo pronti a fare meglio dell’andata".

Come sta la squadra?
"La preoccupazione maggiore, oltre all’aspetto mentale, è quella del recupero. Fa molto caldo, la fatica si fa sentire. Poi a livello mentale abbiamo solo perso una partita, è l’inizio di una nuova stagione e dobbiamo stare sereni, reagendo e proponendo ciò che ci ha fatto togliere soddisfazioni. Dobbiamo ridurre gli errori e rimanere concentrati: è questa la strada, lo abbiamo dimostrato già l’anno scorso".

Domani arriva il Lecce. 
“È una squadra che sia in Coppa Italia che con l’esordio in Serie A ha mostrato di essere in condizione. Ha tanti giocatori rapidi, è un altro test. Il Lecce è pericoloso soprattutto davanti, ha cambiato allenatore ma ha mantenuto la stessa struttura. Bisogna far valere il fattore campo”.

Come procede l’inserimento dei nuovi? 
“Bene, alcuni sono arrivati molto prima e ormai hanno capito dove si trovano. Cercano di crescere seduta dopo seduta, mentre chi è arrivato alla fine sta facendo fatica. Ma sono convinto che abbiamo aggiunto qualità, con gente intelligente e che farà parte di una squadra vera”.

Col Lecce è anche l’esordio in casa. 
“Dobbiamo reagire alla sconfitta di giovedì, domani ci sarà tutto lo stadio a spingerci e a darci la fame che serve. Sarà la prima in casa, vogliamo ben figurare e reagire, dando il massimo”.

Lei ha sempre detto “partita dopo partita”. 
“Lo confermo. Partita dopo partita: essere concentrati nell’impegno immediato, che adesso è il Lecce. Poi prepareremo il ritorno col Rapid, ma ora c’è il Lecce e dobbiamo essere da subito dentro la gara”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Fiorentina-Lecce, i convocati di Italiano: non ci sono diversi nomi illustri

💬 Commenti