SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA SCHEDA

Da Castrignano del Capo alla Svizzera e ritorno: il viaggio del cuore giallorosso di Pascal Picci

Scritto da Patrizio Negro  | 

Oltre a Boris Collardi e ad Alvin Sariaatmadja, il novero dei nuovi soci dell’Unione Sportiva Lecce vede la partecipazione di un altro facoltoso uomo d’affari con una lunga carriera nell’ambito della gestione finanziaria patrimoniale: si tratta di Pascal Picci, imprenditore italo-svizzero di 64 anni.

Trasferitosi nello stato elvetico da piccolo assieme alla sua famiglia, originaria di Castrignano del Capo, Picci è da più di vent’anni il Presidente Esecutivo e nel contempo l’Amministratore Delegato della Longbow Finance SA, istituzione finanziaria svizzera di altissima reputazione nel settore e di rinomata valenza in tutta Europa, la quale fornisce servizi di gestione di portafogli finanziari e relativi servizi di contabilità a clienti altamente selezionati. La Longbow Finance ha sede a Lutry, nel cantone Vaud e vede, fra le figure dirigenziali, quella di Raymond Baer, già chairman dell’istituto di credito Julius Baer, amministrato fino al 2021 da un certo Boris Collardi. La Longbow Finance SA, stando ad alcuni report di settore, viaggia ad una quota di revenue annuale pari a 1,27 milioni di dollari e vanta una mole di beni amministrati non nota ma indubbiamente altamente rilevante: basti solo pensare che gestisce gli interessi economici di Finn Rausing, attuale proprietario del team di Formula 1 dell’Alfa Romeo e co-proprietario di Tetra Laval, il gruppo aziendale che detiene il marchio TetraPak noto in tutto il mondo.

Sotto la supervisione di Picci, la Longbow Finance SA effettua quella che, nella realtà fatti, è la più significativa acquisizione finanziaria dei tempi recenti: il 20 Luglio 2016, infatti, l’istituto di credito svizzero rileva (grazie anche al coinvolgimento delle capacità finanziarie alcuni miliardari svedesi come Finn Rausing, Stefan Persson e Karl-Johann Persson - quest’ultimo già CEO del colosso della moda H&M – capaci di detenere, assieme, un patrimonio stimato in 28,1 miliardi di dollari) la scuderia di Formula Uno della Sauber e, nello stesso tempo, Pascal Picci, già presidente della Longbow Finance, assume la carica di chairman of the board. Sotto la direzione di Picci, la Sauber rinasce a nuova vita dopo un periodo economicamente poco florido, a causa del quale era stato addirittura messo a repentaglio il futuro nella Formula 1 stessa, e stringe accordi di collaborazione con la Ferrari e, soprattutto, con l’Alfa Romeo, grazie a cui nel 2019 può fregiarsi del cambio denominazione in Alfa Romeo Racing

Il rapporto fra Pascal Picci e la Sauber Motorsport Holding si interrompe bruscamente a fine novembre 2021 per ‘inconciliabili differenze’ riguardo la gestione e la visione del futuro della scuderia rispetto a quella di Frederic Vasseur, Team Principal della casa automobilistica.

Oltre a tutto questo, Picci è – oltre che a capo della Longbow Finance SA - membro dei consigli di amministrazione di altri trust finanziari minori, nonché di enti benefici e fondazioni filantropiche

Per Pascal Picci, già attivo nel mondo sportivo internazionale, sarà una grandissima occasione mettere al servizio dell’Unione Sportiva Lecce le sue capacità amministrative, economiche e gestionali, assieme alla passione per i colori giallorossi, mai scalfita da quando la sua famiglia ha dovuto lasciare il Salento per trasferirsi in Svizzera e cambiare vita e futuro. L’amore per Lecce, per la sua terra e per la sua squadra calcistica ha reso realtà quella che, di fatto, è l’aspirazione di molti salentini che vivono fuori dalla terra dei due mari: tornare a casa e dare il proprio contributo per realizzare qualcosa di grande fra le proprie mura. ‘Sono tifoso del Lecce da anni e credo tantissimo a questo progetto. Spero che la nostra esperienza possa aiutare il Lecce a far diventare la Serie A non un sogno ma realtà. Spero che la mia esperienza in Formula 1 torni utile alla causa’ sono state le sue parole nella conferenza stampa della sua presentazione. E sembrano davvero un ottimo inizio.

Bentornato a Lecce e… benvenuto al Lecce, Pasquale! 


💬 Commenti