Serie A, Lecce-Genoa 22 settembre ore 20.45

Lecce-Genoa il 22 settembre: com’è andata quando i giallorossi hanno giocato in quella data?

Scritto da Gioele Benvenuto  | 
LECCE CAMPIONATO 2019-2020 TACHTSIDIS MICHEL CAPUTO/SILPRESS

Lecce e Genoa proseguono le rispettive preparazioni in vista del prossimo turno di campionato che si giocherà venerdì, allo stadio Via del Mare, alle ore 20:45.

Entrambe le squadre sono reduci da un pareggio, rispettivamente contro Monza e Napoli e sono a caccia di una vittoria per guadagnare punti importanti in ottica salvezza.

Quello che andrà in scena tra qualche giorno, sarà il diciassettesimo incontro che i giallorossi giocheranno in data 22 settembre. 

Il primo storico risale, addirittura, all’anno 1940/41 in una sfida di coppa Italia contro il Brindisi vinta per 1-0; il secondo precedente, invece, alla stagione 1946/47 contro il Palermo, in Serie B, con il risultato di 1-1; nel 1963/64, in Serie C, il Lecce perse sul campo del Trapani con il punteggio di 1-0 mentre nel 1968/69, sempre contro i siculi in trasferta, vinse per 2-0; nella stagione 1974/75 contro il Catania, al Via del Mare in Serie C, finì 1-1; la prima volta in Serie A risale al campionato 1985/86  contro il Torino, con Fascetti in panchina, e la gara terminò a reti bianche davanti al proprio pubblico così come nel 1991/92 ma in Serie B e sul campo del Cesena; sempre in serie Cadetta, nel 1996/97, il Lecce vinse il derby contro il Foggia davanti ai propri tifosi con il risultato di 2-1 grazie a una doppietta di Francioso; in Serie A nel 2001/02 contro la Juventus, in casa, finì 0-0 mentre contro la Roma, sempre in massima serie, nel 2004/05 finì 2-2 allo Stadio Olimpico con gol di Cassetti e Bojinov per i salentini; nel 2007/08 contro l’Avellino in Serie B, il Lecce di Papadopulo vinse per 2-0 grazie alle marcature di Valdes e Munari.

Sempre in seconda serie, nella stagione 2009/10, i giallorossi s’imposero con un perentorio 4-1 sul campo della Triestina grazie alle finalizzazioni di Defendi, Giacomazzi, Fabiano e Corvia mentre l’anno successivo contro il Parma, in massima serie, finì 1-1 al Via del Mare; in Serie C, in casa, nell’anno 2013/14 il Lecce perse 2-1 contro il Catanzaro; contro il Venezia, in seconda serie, nel 2018/19 la gara terminò 2-1 in favore dei salentini, che giocavano davanti al proprio pubblico, con doppietta di Palombi; infine, l’ultimo precedente in data 22 settembre, risale al campionato di Serie A 2019/20 contro il Napoli, con Liverani in panchina. Al Via del Mare terminò 4-1 in favore dei partenopei. 

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Trevisani (Mediaset): "Corvino è un fuoriclasse. Krstovic una roba pazzesca"

💬 Commenti