header logo

Vigilia di Lecce-Milan. I rossoneri, allenati da Stefano Pioli, sono pronti a darsi battaglia contro i giallorossi. Entrambi reduci da una sconfitta nell'ultimo turno di campionato, rispettivamente contro Roma e Udinese, proveranno ad avere la meglio per guadagnare punti in classifica, fondamentali in vista dei propri obiettivi stagionali.

Dopo l'ultimo deludente periodo, caratterizzato da ben 3 sconfitte e un pareggio negli ultimi cinque precedenti tra Serie A e Champions, il Milan sembra aver ritrovato il sorriso dopo l'ultima vittoria in Europa contro il PSG. Un successo meritato, al termine di una gara sofferta e combattuta, che permette certamente di dare un “calcio” alle critiche, anche pesanti, che avevano martoriato  l'intero ambiente, specie nei confronti dell'allenatore che in queste circostanze viene spesso accostato come principale artefice degli insuccessi collettivi. 

Ancora una volta, però, Pioli è riuscito nel momento più complicato e insidioso a tirar fuori il meglio di sè, non perdendo mai la retta via, stringendosi attorno alle proprie certezze e trainando la squadra fuori dal tunnel buio che la stava disorientando. 

Ovviamente la stagione è ancora lunga ma certamente (almeno per qualche ora) l'entusiasmo in casa Milan sembra esser tornato ancora una volta e i salentini, di mister D'Aversa, dovranno certamente rispondere con la giusta cattiveria agonistica e il giusto piglio, per provare a spezzare le ali ai lori avversari, centrando un successo prezioso per il prosieguo della stagione.

Il commento dei tifosi rossoneri

La vittoria in Europa contro il temuto PSG, ha sicuramente caricato l'intero ambiente e i fischi della scorsa settimana, dopo la sconfitta interna rimediata contro l'Udinese, sembrano aver lasciato spazio a nuovi messaggi e parole d'incoraggiamento in vista del prossimo impegno di campionato contro il Lecce al Via del Mare.

"Ripartiamo da quì, piedi per terra e ottenere risultati”.

"Finalmente abbiamo ritrovato il nostro gioco e le giuste motivazioni”.

“Vedete che quando date il 100% che si vinca o che si perda ricevete solo applausi, continuate su questa strada”.

Tanti i commenti di vicinanza e di sostegno dei supporters rossoneri. Quella di domani, pertanto, si prospetta una sfida “infuocata” ma non saranno i soli, dalle parti di Milano, ad immaginarla così. Nel Salento cresce l'attesa, l'adrenalina di tornare in campo. I tifosi scalpitano, si attende solo il fischio d'inizio.

 

Lecce-Milan, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"