SEGUICI SU TWITCH

PATRIMONIO

Sticchi Damiani: "In Serie A abbiamo perso un'occasione per costruire un patrimonio tecnico"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha parlato in conferenza stampa, soffermandosi anche sul patrimonio tecnico che ha creato la società durante lo scorso campionato in Serie A: 

“Oggi devo raccontarvi tutto quello che è accaduto quest’anno. In C e in B è stato fatto un lavoro egregio, la Serie A è stata un’occasione perduta dal punto di vista del patrimonio tecnico che avremmo potuto costruire e non abbiamo costruito. Il Lecce in Serie A può pure retrocedere all’ultima giornata, quello che non può accadere è che con un budget di 30 milioni non ci sia rimasto granché dal punto di vista del patrimonio tecnico. Abbiamo disperso il patrimonio, ad eccezione di Gabriel e Gallo. I big di questo campionato sono giocatori che c’erano già dalla B precedente. Il paracadute è un po’ fumo negli occhi: se non è accompagnato dal patrimonio tecnico, il solo paracadute, di sette milioni di euro, viene dimezzato se serve per pagare giocatori che ci siamo trascinati dalla A alla B che non sono funzionali al progetto ma che sono a libro paga”. 

LEGGI ANCHE: Sticchi Damiani a 360°: progetto tecnico, società, futuro


💬 Commenti