SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
STOP

Serie B, Giudice sportivo: una giornata al 10 del Cosenza, non ci sarà contro il Lecce

Scritto da Andrea Sperti  | 

Al termine della ventinovesima giornata di B, sono arrivate le decisioni da parte del Giudice sportivo, con 15 giocatori fermati per il prossimo turno. 

A dire il vero, Marino Defendi, ex centrocampista del Lecce, ha rimediato una squalifica di tre giornate "per avere, al 32° del primo tempo, con il pallone lontano, colpito con un pugno alla schiena un calciatore avversario". 

L'episodio è accaduto durante il match di campionato tra Ternana e Cosenza, nel quale anche Giuseppe Caso, numero 10 della formazione calabrese, ha rimediato un cartellino giallo che gli costerà la partita contro i giallorossi di domani pomeriggio al San Vito Marulla. Bisoli, dunque, dovrà fare a meno del suo forte trequartista. 

Ecco di seguito gli altri squalificati per la prossima giornata di campionato: 

Un turno invece a DE MAIO Sebastien (L.R. Vicenza), IOANNOU Nicholas (Como), LUNETTA Gabriel Antonio (Alessandria), VISENTIN Santiago Guido (Cittadella), BELLUSCI Giuseppe (Ascoli), BERNABE’ GARCIA Adrian (Parma), CASO Giuseppe (Cosenza), CIANO Camillo (Frosinone), COLLOCOLO Michele (Ascoli), CRISETIG Lorenzo (Reggina), IONITA Artur (Benevento), PROIETTI Mattia (Ternana), VAZQUEZ Franco Damian (Parma) e VITA Alessio (Cittadella).

Da segnalare che il Parma, avversario dei giallorossi sabato prossimo, non potrà contare domani sia su Vazquez che su Bernabè, giocatori però che torneranno a disposizione di Iachini proprio in vista del match di sabato contro il Lecce. 


💬 Commenti