header logo

Il Rimini annuncia l'arrivo di Linas Mėgelaitis che diventa ufficialmente un nuovo giocatore biancorosso. Nato a Siluté, in Lituania, il 9 settembre 1998, è un centrocampista centrale di 178 centimetri che vanta una presenza in Serie B con il Latina nel 2016-2017 e che in Serie C vanta ben 133 presenze e due gol in campionato e undici con una rete in Coppa Italia con le maglie di Lecce (con cui è stato promosso), Sicula Leonzio, Gubbio e Viterbese. Negli ultimi tre campionati ha messo insieme 28 presenze con gli eugubini e 30 e 32 con i laziali. @@Con la Nazionaledel suo Paese ha invece esordito l'11 novembre 2020 contro le Far Oer in amichevole e da allora ha messo piede in campo 16 volte andando anche a segno il 25 marzo 2022 nell'amichevole vinta 2-1 in casa del San Marino . 16 partite e un gol anche con la maglia dell'under 21 e altre 32 con una rete fra Under 17, Under 18 e Under 19 della Lituania. L'ex Lecce ha firmato con il Rimini un contratto biennale in scadenza giugno 2025.

Mėgelaitis  fu portato nel Salento da Mauro Meluso, ex ds del Lecce ora al Napoli, insieme al suo connazionale Dubickas. Proprio quest'ultimo è l' unico lituano ancora in attività tra quelli che hanno giocato in Serie A. Stiamo parlando di Edgaras Dubickas , attaccante classe '98 ex Lecce. Si tratta del terzo giocatore della Lituania ad aver giocato in Serie A dopo Stankevicius e Danilevicius. 

L'esperienza in Serie C della punta con Sicula Leonzio, Gubbio, Piacenza, Pordenone e soprattutto Livorno e Lecce, squadra con cui ha militato anche in B e in Serie A lo ha fatto crescere molto in queste ultime stagioni.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"