SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL GIUDIZIO

Criscitiello: "Corvino merita un 7 e vi spiego perché"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia, ha scritto un editoriale su TuttoMercatoWeb nel quale ha dato i voti ad alcuni direttore sportivi e direttori generali di Serie A e B.

Ecco il giudizio su Corvino:

Pantaleo Corvino voto 7.

“E' in B giusto perché vuole riportare la sua città (Lecce) e i suoi tifosi in serie A, altrimenti, Corvino in B non c'entra assolutamente nulla. Sarebbe tra i primi 3 migliori direttori sportivi in serie A. Conoscenza della materia, competenza, occhio da osservatore come la vecchia generazione e ottima gestione del gruppo e dello staff tecnico durante la settimana. Sticchi Damiani ha fatto un capolavoro a convincerlo. Lo scorso anno il Lecce ha sfiorato la serie A ma non era ancora pronto per il grande salto. Sul più bello si è perso. Quest'anno la concorrenza è terribile ma la coppia Corvino-Baroni non teme il confronto con nessuno. Giocatori giovani ed esperti. Il Corvo in B è sprecato, se il Lecce dovesse andare in A si ritroverebbe con una proprietà solida e un Direttore capace di influire più in A che in B. Soldi investiti e non buttati e sempre squadre competitive. A Firenze vivono ancora di rendita tra Vlahovic e Castrovilli. Tutti assegni circolari firmati Pantaleo”.


💬 Commenti