header logo

L'AIA ha reso noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali, dei V.A.R e degli A.V.A.R che dirigeranno le gare valide per la 14ª giornata del Campionato di Serie A 2023/24 in programma domenica 10 dicembre.

Empoli-Lecce: la designazione arbitrale

EMPOLI – LECCE     Lunedì 11/12 h. 18.30

COLOMBO

DI IORIO – CAPALDO

IV:       MANGANIELLO

VAR:      GARIGLIO

AVAR:      VALERI

Colombo arbitra il Lecce: i precedenti

Almqvist Colombo

L'arbitro Colombo ha già diretto il Lecce in questa stagione nella partita terminata 1-2 allo stadio Olimpico contro la Roma. Il bilancio complessivo è negativo: 1 vittoria e 2 sconfitte. Il successo è arrivato a Pordenone con gol di Gargiulo, mentre l'altra debacle è la seconda giornata dello scorso campionato decisa da Berardi.

Serie A, le designazioni arbitrali della quindicesima giornata

JUVENTUS – NAPOLI     Venerdì 08/10 h. 20.45

ORSATO

PERETTI – PERROTTI

IV:      MARCENARO

VAR:     DI PAOLO

AVAR:       PAGANESSI

H. VERONA – LAZIO     Sabato 09/11 h.15.00

AYROLDI

ROCCA – CIPRIANI

IV:      TREMOLADA

VAR:     PATERNA

AVAR:       DI VUOLO

ATALANTA – MILAN     Sabato 09/11 h.18.00

LA PENNA

IMPERIALE – VECCHI

IV:       SACCHI

VAR:      MARINI

AVAR:        DI MARTINO

INTER – UDINESE     Sabato 09/11 h.20.45

DI BELLO

BOTTEGONI – DI MONTE

IV:     PRONTERA

VAR:     MAZZOLENI

AVAR:     ABBATTISTA

FROSINONE – TORINO     h. 12.30

MASSIMI

BACCINI – VIGILE

IV:      BARONI

VAR:     MERAVIGLIA

AVAR:     MAZZOLENI

MONZA – GENOA     h. 15.00

COLLU

BINDONI – TEGONI

IV:     ABISSO

VAR:     IRRATI

AVAR:      MIELE

SALERNITANA – BOLOGNA     h. 18.00

SOZZA

SCATRAGLI – BERCIGLI

IV:       DI MARCO

VAR:     VALERI

AVAR:     MAGGIONI

ROMA – FIORENTINA     h. 20.45

RAPUANO

ROSSI L. – ROSSI C.

IV:     MARESCA

VAR:      AURELIANO

AVAR:       DIONISI 

CAGLIARI – SASSUOLO     Lunedì 11/12 h. 20.45

MARIANI

DEI GIUDICI – LAUDATO

IV:     FELICIANI

VAR:     NASCA

AVAR:       AURELIANO

Verso Bologna- Lecce: Corvino incrocia il suo passato
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita