SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'HISPANICO

Coda sempre più bomber di questo Lecce. E Pazzini lo elogia...

Scritto da Andrea Sperti  | 
Coda

Massimo Coda è il bomber del Lecce da ormai un anno e mezzo. L’attaccante campano, infatti, ha segnato 26 gol in campionato tra questa e la scorsa stagione e non ha nessuna voglia di fermarsi.

L’Hispanico, così lo chiamavano a Benevento, sta vivendo un ottimo momento ed ha segnato 3 gol nelle ultime 4 partite, sebbene contro il Monza abbia avuto più di una chance per fare gol.

Per il gioco di Baroni è fondamentale avere un ariete d’aria di rigore come lui, bravo però anche a legare il gioco ed a venire incontro al portatore di palla. Il classe ’87, infatti, è un giocatore esperto, forse sprecato per questa categoria, e di certo vuole provare a raggiungere la massima serie con il Lecce per dimostrare a tutti, come già fatto in passato, di meritare la Serie A.

Ieri, Giampaolo Pazzini, ex bomber della Sampdoria, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, nella quale ha parlato proprio del centravanti nato a Cava De’ Tirreni. Ecco le parole del centravanti ora opinionista di Dazn

“Sono certo che Coda, Di Carmine e Lapadula faranno ancora la differenza. L’esperienza alla lunga fuoriesce”.

Ora tocca a Massimo confermare quanto detto da Pazzini e continuare a segnare per far sognare tutto il popolo giallorosso.